16 Maggio 2021
news

Savoca terra di nessuno: il paese in totale abbandono l´appello di alcuni giovani savocesi.

21-11-2014 15:37 - VALLE DELL´AGRO´
SAVOCA - Si muove qualcosa a Savoca, nell´immobilismo generale di questi mesi in vista delle amministrative della prossima primavera , l´intero paese sta vivendo un momento più critico degli ultimi 30 anni.

L´Antica terra di Savoca è abbandonata al suo destino, in questa vocation-politica nessuno sta muovendo un dito per portare a conoscenza delle problematiche in cui quotidiamente convivono i cittadini savocesi al commissario ad acta Rosanna Carrubba che sta reggendo le sorti politiche-amministrative di Savoca.

Il campanello d´allarme dello stato di salute del territorio savocese arriva dai giovani che fanno un ritratto ben preciso attraverso dei fotogrammi fotografiche per indicare il malessare in cui versa Savoca.

Ecco cosa dicono i giovani savocesi che sono fuori dai giochi di potere, non patteggiano con nessuno ma voglio solamente il bene e lo splendore di Savoca, lanciano un appello all´intera cittadinanza. Pensiero di Mauro Bottone coaudivato con gli scatti di Onofrio lo Schiavo, Mariacatena Licuria, Annalisa Currenti.

"Strade sudice, dissestate e colme di buche pericolosissime per chiunque, piazze, se così possono chiamarsi che sembrano delle vere e proprie giungle con erbacce ovunque, alberi che non vengono potati, giochi quasi inesistenti perché completamente distrutti.

Acque fognarie che straripano per le vie del paese e continue interruzioni di corrente elettrica e di acqua nelle varie contrade.

Carissimi concittadini, questa è l´attuale situazione nella quale riversa la Città di Savoca, denominata "uno dei Borghi più belli d´Italia". Da qualche mese ormai, come ben ricorderete, il Comune savocese è governato dal Commissario Straordinario dott.ssa Rosanna Carrubba, insediatasi a causa delle dimissioni del Sindaco Onofrio Paolo Trimarchi a ruota in blocco l´intera giunta, ma nonostante tutto non si possono completamente colpevolizzare solo ed esclusivamente quest´ultimi.

Spesso infatti, il paese è stato soggetto di circostanze simili ed in balia di tali disagi, ciò è stato sempre sotto gli occhi di tutti, ma nessuno o quasi (ci riferiamo ad alcuni consiglieri sia della maggioranza che di minoranza o qualche cittadino esausto, i quali si sono opposti con qualche lamentela, seguite da temporanei ripristini delle strutture) ha mai fatto nulla per ristabilire, per quanto possibile gli impianti pubblici di cui tutti noi savocesi usufruiamo.

Con ciò mi appello semplicemente a tutti i cittadini di Savoca e delle frazioni circostanti (S. Francesco di Paola, Botte, Mortilla, Contura, Romissa, Cucco, Mancusa e Scorsonello) poiché bisogna fare presente questi problemi cercando di provare a rimediare tutto insieme per il bene di tutta la comunità, per ritrovare così (in tal modo) una serenità collettività che oramai da troppo tempo viene meno in tutto il paese".


Fonte: SavocaNews

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio