05 Agosto 2020
news

Pagliara: La Giunta dà mandato al Sindaco Prestipino di tutelare l´immagine del Comune nelle sedi competenti su quanto affermato dall´opposizione.

15-03-2014 10:39 - Mandanici - Pagliara
Pagliara - La Giunta Municipale di Pagliara dà mandato al primo cittadino Domenico Prestipino " ad adire le autorità competenti al fine di tutelare l´immagine di questo Comune e di tutti i cittadini di Pagliara"

Cosa è successo il 26 Novembre 2011 a Pagliara? Tale decisione risale al 24 Febbraio 2014, ma il tutto ha avuto inizio il 22 Novembre 2013 : il Comune di Pagliara organizzava un incontro-convegno nell´aula consiliare con diversi amministratori locali e di altri paese. In conclusione dei lavori ha fatto seguito un buffet nei locali della scuola elementare del Comune"

Questa la tesi da parte del Sindaco Prestipino, non sono stati dello stesso avviso i cinque consiglieri di minoranza " Santi Di Bella, Carmela Scarcella, Francecsco Laganà e Loredana Spadaro" che sollecitati da cittadini in data 26 Novembre 2013 presentano un lunga interpellanza chiedendo "lumi" di quello che è successo Venerdi 22 Novembre 2013? Parlano di festini e di aver lasciato i locali scolastici in cattive condizioni igenico-sanitarie. Pongo una serie di domande?

Se i locali siano stati richiesti alla Dirigente e quindi concessi nei termini ed alle condizioni di cui al Regolamento Scolastico;
Se tale richiesta è stata autorizzata dalla Dirigente Scolastica, previa consultazione dei componenti del Consiglio d´Istituto;
Se entro la data di lunedi 25.11.2013, giorno di rientro a scuola degli alunni, sia stata effettuata regolare disinfezione dei locali, a salvaguardia della salute e dell´incolumità dei bambini.

Di tutto ciò ha preoccupato i genitori secondo la loro testimonianza "avrebbero trovato effettivamente, nella mattinata di lunedi, la scuola in condizioni indecorose ed in particolare nei locali della cucina, ma cosa ancor più grave nei bagni utilizzati dai bambini. Ci si augura che sia stato effettuato tutto nel rispetto delle normative scolastiche, ma in maniera principale, nel rispetto delle normative ingienico-sanitarie".

Non ci sta il Primo Cittadino Domenico Prestipino "tutto ciò non corrisponde al vero anche alla luce degli accertamenti effettuati sul luogo" La vicenda si trascina fino al Consiglio Comunale del 18 Febbraio 2014 dove il Sindaco dopo aver smentito i fatti riportati nel comunicato da parte della minoranza, ha fatto esplicita richiesta ai consiglieri che avevano sottoscritto il documento di "ritirare le notizie non vere riportate".

Tale richiesta, sembra che non sia stata recepita dal gruppo di minoranza, come si legge nella deliberazione " fino ad oggi (24 febbraio 2014) nessuna smentita è stata fatta da parte dei consiglieri comunali............." Questo ha indotto l´esecutivo paglierino di dare mandato al Sindaco Prestipino di " tutelare l´immagini del Comune nelle sedi competenti".

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio