21 Ottobre 2021
news

Mandanici, grazie alle donne e alle sarte del paese "confenziona" le mascherine anti-coronavirus per i propri residenti.

21-03-2020 19:12 - Mandanici - Pagliara
Mandanici - L'insufficienza di mascherine protettive anti-coronavirus, nell'epoca della tecnologia, fa ritornare una Comunità della Valle Dinarini all'applicazione del vecchio metodo artigianale, fai da te.

Sai lavorare con ago e filo? Questo l'invito rivolto alle donne della propria cittadina dal Primo Cittadino di Mandanici Dott. Giuseppe Briguglio. Un appello rivolto alle “sarte” del paese, ma non solo, a tutti i residenti di Mandanici, un comunità di quasi 600 abitanti, in provincia di Messina. Il compito di confezionare “mascherine” in maniera artigianale, come si faceva un tempo, quindi non certificate dalle norme europee, vista la penuria delle “mascherine cosiddette professionali”.

Come fare in piena emergenza coronavirus per la mancanza di “mascherine”, grazie alla ditta “Startex” di Calatabiano che ha fornito gratuitamente la “stoffa” e la risposta positiva delle “sarte” del paese, che si sono messe subito in azione per confezionare una quantità di mascherine da poter distribuire ai cittadini di Mandanici.


Fonte: di "M.M."

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari