14 Luglio 2020
news

In un comunicato stampa "Savoca Democratica" spiega la rottura con Nino Bartolotta: a Savoca vige la "Bartolottite".

05-05-2015 13:51 - VALLE DELL´AGRO´
Savoca - A poche ore dalla presentanzione delle liste la campagna elettorale a Savoca si infiamma improvvisamente. Uno strappo senza ritorno tra una parte di Savoca Democratica che fa riferimento a Saro Famulari, candidato Sindaco nel Maggio 2012 e l'ex primo cittadino Nino Bartolotta.

La rottura è arriva nella giornata di Domenica, ieri al riguardo Saro Famulari ci aveva anticipato i motivi che hanno indotto Savoca Democratica di prendere le distanze dopo diversi mesi di colloqui con l'ex assessore regionale Nino Bartolotta: trasparenza, condivisione e democrazia apparente in sintesi i motivi che hanno fatto saltare un patto elettorale iniziato già subito dopo l'arrivo del Commissario ad acta, Rosanna Carrubba.

Come ci aveva preannunciato, il dott. Rosario Famulari ci ha inviato un comunicato dove spiega nei minimi dettagli i motivi di tale scelta dove Nino Bartolotta è definito "arrogante, un solista, un atteggiamento che ha portato alla divisione del paese. La defizione usata da un rammaricato Saro Famulari, adesso a Savoca vige la "Bartolottite" supportata dall'armata Brancaleone. Una rottura che ha lasciato profonde ferite che difficilmente sanabili allo stato attuale......in futuro vedremo.

Riportiamo il comunicato integrale di Savoca Democratica a firma di Dott. Rosario Famulari.

"Ancora una volta il Dott. Bartolotta ha perso l'occasione datagli per un nuovo modo di fare politica, con onestà mentale e disponibilità al dialogo.
Con la sua nota ARROGANZA ha deciso di formare un suo "Listino" con elementi eterogenei tra loro, accomunati solo dalla "bartolottite", (virus endogeno savocese), formando la cosiddetta armata Brancaleone.

In questi mesi il movimento "Savoca Democratica, consapevoli del fatto che solo accomunando le risorse umane disponibili sul territorio si possono risollevare le sorti di questo martoriato paese, si è adoperato con trasparenza a dare la propria disponibilità al dott. Bartolotta, sperando che la crescita politica del soggetto rendesse possibile un qualsiasi metodo di collaborazione,ma purtroppo il lupo cambia il pelo ma non il vizio.

Dando per naturale il Nostro ruolo all'interno di quella casa comune, senza aver neppur avanzato richieste di cariche, avevamo costruito lavorando con Sacrifici, Serietà, Professionalità e Onestà un progetto di sviluppo al servizio della collettività Savocese.

Non era invece così naturale per il dott. Bartolotta che con molto abilità politica aveva mire diverse e si adoperava esclusivamente per interessi personali e dei suoi accoliti.
Questa Nostra Fiducia è stata tradita dall'abile Bartolotta che con i Suoi trucchetti da politico navigato ha creato nel paese un clima di diffidenza e rivalità non solo in seno al Nostro movimento ma anche tra Amici ed in alcuni casi tra Familiari, il tutto per "Vincere Facile".

L'uomo che si era presentato come il portatore sano della riconciliazione, si è dimostrato quello che è realmente "un Solista" dividendo ulteriormente il paese. Tantochè, il suo modus operandi di marchingegni da romanzo da guerra fredda, a soli due giorni dalla presentazione delle liste ci ha disarmato in tutte le nostre iniziative politiche, noncurante della dignità personale e politica delle persone.

A quei componenti che si sono dissociati liberamente dal Nostro movimento per appoggiare il misterioso progetto politico del dott. Bartolotta rivolgiamo un "in Bocca al Lupo" certi di sapere che già ci sono!!!


Savoca lì 04/05/15 Dott. Rosario Famulari

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account