10 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > GIARDINI NAXOS

Giardini Naxos: Arrivano i Falchi dell´Alcantara. Il Comune stipula convenzione con AVAT di Gaggi per un maggiore controllo del territorio.

25-07-2018 08:15 - GIARDINI NAXOS
Il Comune di Giardini Naxos ha stipulato la convenzione tra l´Amministrazione Comunale (nella fattispecie il Comando PM) e l´Associazione di Volontariato Ambiente e Territorio (A.V.A.T.) di Gaggi, la quale oltre ad assicurare il supporto alla Polizia Municipale per il servizio presso l´isola pedonale della via Tysandros, provvederà al servizio di Guardie Ambientali per la tutela del territorio comunale e principalmente contro l´inciviltà ed il degrado urbano.

Nonostante l´impegno profuso dall´Amministrazione Comunale per cercare di arginare le gravose problematiche legate alla raccolta e conferimento dei rifiuti differenziati e indifferenziati, è stato deciso il ricorso alle Guardie Ambientali adeguatamente formate da impegnare in un lavoro di sensibilizzazione nei vari quartieri della città.

Con un impegno di 8.800 euro, finalmente resi disponibili dall´ufficio di ragioneria, quale rimborso spese ai volontari, verranno impiegate sino al 15 settembre pv, un numero variabile di elementi secondo le esigenze giornaliere sino ad un massimo di 10 unità.

Oltre all´isola pedonale i volontari dell´AVAT saranno impiegati sopratutto per vigilare su chi abbandona di tutto ed in ogni luogo, non curandosi dei servizi che l´Amministrazione si sforza di offrire.
Quotidianamente vengono abbandonati ovunque rifiuti ingombranti, TV, frigoriferi, materassi, infissi, porte, sanitari specie nelle zone periferiche. Inoltre vengono depositati anche sacchi di immondizia provenienti dai comuni limitrofi.

"Il Comune continuerà a fare la sua parte - commenta il vicesindaco Carmelo Giardina - ma la lotta al degrado non avrà mai successo senza l´aiuto della cittadinanza attiva. E´ ora di smetterla di non vedere solo per il quiete vivere, è ora invece di intervenire con decisione nell´interesse di tutti. Le Guardie volontarie saranno operative da Martedì 24 luglio ad iniziare dal quartiere di Recanati, principale polo turistico, come concertato con l´Assessore ai Rifiuti. Siamo coscienti - dichiara Giardina - che il numero delle Guardie contro gli incivili non è certo adeguato a combattere un sistema che a Giardini Naxos ha assunto dimensioni sproporzionate, per colpa di quei cittadini incivili e quelle attività commerciali che lasciano di tutto davanti alle proprie strutture. Le Guardie che opereranno sotto le direttive del locale Comando di Polizia Municipale avranno il compito di controllare il rispetto della procedura di conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini. Il fenomeno dei rifiuti - conclude il vicesindaco - è uno scempio che non solo danneggia la nostra città ma crea sopratutto seri problemi di carattere igienico-sanitario. A parte le colpe all´origine, cioè il non rispetto delle regole e ordinanze di deposito, per arginare il fenomeno serve anche una forte, continua e capillare attività di informazione poiché spesso i cittadini non sono ricettivi e la percentuale sulla differenziata (porta a porta) è troppa bassa per essere accettata".




Fonte: Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio