28 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > Attualità

via crucis per dire no alla schiavitù femminile

23-03-2014 00:24 - Attualità
Una via crucis dedicata a tutte le donne schiave e vittime della tratta ha percorso le strade del centro di Roma la sera di venerdì 21 marzo. La via crucis, organizzata dall´Associazione comunità Papa Giovanni XXIII insieme alla Diocesi di Roma, è partita alle 19,30 da piazza SS. Apostoli.

Evidenziando come la cultura dello sport può rappresentare una speranza e un forte segno di contrasto ad ogni forma di sfruttamento, la Polizia di Stato ha condiviso l´iniziativa: in una delle 8 tappe, precisamente alla 4^ - quella da piazza del Pantheon a piazza Navona - hanno partecipato atlete del Gruppo sportivo delle Fiamme oro. Tra loro anche 4 campionesse: Jessica Rossi del tiro a volo, Viviana Bottaro, Michela Pezzetti e Sara Battaglia del karate.

Tra i partecipanti alla via crucis anche il vice capo vicario della Polizia Alessandro Marangoni il quale ha ricordato come la Polizia di Stato sia stata la prima forza dell´ordine a dotarsi di un Corpo di polizia femminile proprio all´indomani dell´entrata in vigore della legge Merlin (n.75 del 1958). Il Prefetto ha continuato affermando che fu "Una presenza voluta proprio per aiutare tutte quelle donne vittime della prostituzione e alle quali offrire una vita diversa. Un´attività e un percorso che la Polizia di Stato continua a perseguire tutti i giorni e tutte le notti sulle strade delle nostre città per portare un messaggio di speranza concreta a tutte quelle donne costrette a prostituirsi".

Gli organizzatori della manifestazione, alla quale hanno partecipato rappresentanti delle Istituzioni e giovani liberate dalla schiavitù, hanno voluto simbolicamente percorrere le strade dell´orribile mercato dello sfruttamento delle donne e donare solidarietà nei confronti di queste ragazze, vittime di violenze e soprusi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie