23 Febbraio 2024
news

Maltempo nella riviera jonica colpiti Limina e Antillo, chiusa la bretella S. Teresa - S. Alessio

02-05-2023 18:00 - VALLE DELL´AGRO´

Forti danni e disagi a causa del maltempo che sta imperversando nella zona Ionica messinese. Tra i Comuni più colpiti Limina, Roccafiorita, Antillo e Furci, dove nelle ultime ore si sono abbattuti forti temporali. Situazione critica ad Antillo, dove al momento la comunità è isolata a causa di due frane verificatesi sulle Strade provinciali 15 e 19 che conducono in paese, nei territori di Limina e Casalvecchio Siculo. Sul posto è intervenuto il personale della Città metropolitana per avviare le operazioni di sgombero della carreggiata con i mezzi meccanici.

A Santa Teresa di Riva la furia del torrente Savoca ha trascinato in mare imbarcazioni e carrelli che si trovavano alla foce, travolgendo anche una ruspa. Monitorato anche il torrente Agrò, tra Santa Teresa di Riva e Sant'Alessio Siculo, soprattutto nel tratto alla foce in corrispondenza della passerella di competenza dell'Anas che ormai da quattro anni garantisce il transito sulla Statale 114 dopo la chiusura del ponte.

La passarella è stata chiusa per un'ora nel pomeriggio la furia con l'acqua che aveva superato gli argini, intanto l'Anas ha deciso la chiusura notturna della bretella durante le ore notturne, vista l'allerta arancione diramata dalla Protezione Civile. Naturalmente gli automobilisti sono costretti a prendere l'Autostrada Messina-Catania.

Disagi pure tra Nizza di Sicilia e Alì Terme, spaventa il torrente Nisi. Anche in territorio furcese soprattutto nella frazione Artale la situazione è critica
.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie