21 Ottobre 2021
news
percorso: Home > news > Furci Siculo

Furci Siculo: La "panchina letteraria " nel mirino dei tre consiglieri di minoranza

22-04-2021 16:45 - Furci Siculo
Furci Siculo diventerà meta letteraria, anzi punto di riferimento per gli amanti della lettura, grazie alla “panchina letteraria” in omaggio al Sommo Poeta. La location? Senz’altro il lungomare della cittadina furcese, luogo incantevole, non solo per una serena ed spensierata passeggiata, ma contemplare il mare, sedersi ammirando il panorama nel contempo la lettura dei versi della Divina Commedia di Dante Alighieri. Possiamo dire: trasformare una passeggiata in un percorso culturale.

Furci Siculo, come Terrasini in Provincia di Palermo (cinque panchine dedicate ai personaggi della lettaratura, del cinema e della musica siciliana) sull’esempio di quelle, più di 50 panchine, nate a Londra per diffondere l’Arte e la Cultura.

In quest’ottica l’Amministrazione furcese guidata dal primo cittadino Matteo Francilia si è mossa dedicato una “panchina letteraria” come si legge nella delibera di Giunta N.62 del 24 Febbraio 2021 al Poeta Fiorentino “il 2021 è l’anno in cui ricade il settecenternario della morte di Dante Alighieri, sommo poeta, autore della Divina Commedia e padre fondatore della lingua italiana. E’ intenzione di questa Amministrazione rendere omaggio al poeta con la dedica di una panchina letteraria da collocare nel territorio comunale”.

L’omaggio letterario del Sindaco Matteo Francilia è entrato nel mirino dei consiglieri di minoranza che ieri pomeriggio il gruppo consiliare “Disegniamo il futuro” ha presentato un’interrogazione in merito. I quattro firmatari Ucchino Rosaria, Pistone Agatino e Mascena Paolo scrivono in merito “l’acquisto panchina Dante Alighieri” dall’importo di 2.500,00 Euro come da determina n° 59 del 15/03/2021 avente oggetto: Determinazione a contrarre.
Affidamento diretto sul Mepa per l’acquisto di una panchina commemorativa per il settecentenario della morte di Dante Alighieri – Società AUG ARREDI URBANI E GIOCHI con sede legale in Settimo Milanese (MI)”

Come si legge nella missiva “ i consiglieri firmatari hanno appreso la fornitura di una panchina libro commemorativa da collocare sul territorio per un importo complessivo pari ad €2.543,70 (2.085,00 + €458,70 IVA al 22%)”.

Tutto ciò premesso i sottoscritti consiglieri comunali interrogano per sapere:
1. Quali sono le motivazioni che hanno spinto questa amministrazione ad acquistare proprio questa panchina invece di restaurare e valorizzare altri arredi che attualmente sono usurati;

1.1 se era volere di questa amministrazione omaggiare il settecentenario di Dante Alighieri perché la suddetta panchina non è stata collocata il giorno della sua commemorazione, ovvero il 25 marzo.

2. Se prima dell’acquisto sono state prese in considerazione altre opzioni magari più vantaggiose sotto il profilo della spesa sostenuta;

2.1 di conseguenza perché non si è ritenuto risparmiare sulla fornitura di questa panchina per stanziare le stesse somme per altri interventi di cui ne gioverebbe la cittadinanza

di "M. Muscolino"

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari