20 Ottobre 2021
news

Un giovane savocese perde il controllo della sua Fiat Uno va a sbattere sul palo della luce, subito soccorso è trasportato al Policlinico di Messina.

12-04-2017 22:43 - VALLE DELL´AGRO´
Savoca - Intorno alle ore 12.00 di Martedi 11 aprile, mentre percorreva la strada provinciale che da S. Teresa di Riva porta nelle frazioni di Rina e Contura, all´altezza di Mortilla, subito dopo aver superato una curva a gomito , un giovane savocese di 22 anni G.S. con la sua Fiat Uno bianca perdeva il controllo dell´utilitaria che dopo essersi girata su se stessa andava a sbattere sul palo dell´Enel e in seconda battuta colpiva una macchina che percorreva nel senso di marcia Contura – S. Teresa la provinciale.

Nell´impatto il giovane ha sbattuto la testa contro il parabrezza della Fiat Uno, immediati i soccorsi con l´arrivo di una unita del 118 che trasportava il giovane al Policlinico di Messina. Un brutto spavento che poteva avere conseguenze più gravi, visto che la tratta è sprovvista di guard-rail, l´impatto con il palo ha impedito alla Fiat Uno di precipitare nella scarpata sottostante alta circa 200 metri.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della locale stazione di S. Alessio con in testa il comandante Vito Calì che insieme al comandate dei vigili urbani del Comune di Savoca Francesco Garufi hanno provveduto agli accertamenti della dinamica dell´incidente.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari