15 Luglio 2020
news

Terremoto magnitudo 8.3 gradi Richter nel mare del Cile, Allerta tsunami per tutta l´America Latina

02-04-2014 09:13 - Mandanici - Pagliara
Mandanici: Ore 20:46 di ieri ora locale, l´1:46 di oggi in Italia, nella costa pacifica dell´America Latina è stato lanciato l´allarme tsunami, dopo una violentissima scossa di terremoto, di magnitudo 8.3 gradi Richter, che è stata registrata nella notte al largo della costa settentrionale del Cile, quanto pare, ci sarebbero 5 morti vicino a Iquique.

Migliaia di utenti sono rimasti senza corrente elettrica e vari esercizi commerciali hanno preso fuoco. Le autorità cilene hanno ordinato l´evacuazione preventiva delle zone costiere più vicine all´epicentro. Altrettanto hanno fatto quelle peruviane: a Lima è stata "chiusa" la parte della città che si affaccia sul mare. "Un sisma di queste proporzioni ha il potenziale per provocare uno tsunami distruttivo che può colpire le aree costiere vicine all´epicentro nel giro di minuti o zone più distanti dopo ore", ha comunicato il Pacific Tsunami Warning Center che ha emesso un allarme di pericolo tsunami per Cile, Perù ed Ecuador e un´allerta per Colombia, Panama, Costarica, Nicaragua e successivamente Messico, Honduras e Hawaii. Tra le conseguenze del terremoto una fuga di massa dal carcere di Iquique, da cui sono evase circa 300 detenute.

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account