27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Sport

Siciliana Maceri Letojanni sul velluto 3-0 al Volley Valley Catania.

28-01-2017 22:31 - Sport
Un 3 a 0 netto senza sconti e che continua a far sognare i tifosi locali. Contro un Volley Valley Catania abbastanza combattivo e intenzionato a non lasciare punti per strada in ottica salvezza, la Siciliana Maceri Volley Letojanni (serie B, girone I) si impone ancora una volta grazie ad un´ottima prova in tutti i fondamentali. Ricezione convincente, muri efficaci e battute precise hanno portato i ragazzi di mister Fernando Centonze alla quarta vittoria consecutiva con risultato pieno che consolida ulteriormente la terza posizione in classifica.

Una graduatoria che potrebbe essere migliorata qualora capitan Schifilliti e compagni si confermassero squadra tosta anche contro il Misterbianco, sabato prossimo, e con il Cinquefrondi, l´11 febbraio. Entrambe le formazioni sono appaiate in prima e seconda posizione, ma i letojannesi visti oggi sul parquet del Pala "Letterio Barca" sembrano proprio avere le carte in regola per violare anche il campo dei catanesi del tecnico Giampietro Rigano e affermarsi in casa contro i calabresi. Sfida - in modo particolare quella contro il Misterbianco - che si preannuncia decisiva per le sorti del campionato.

I vertici della società jonica per il momento si godono comunque l´affermazione di questo pomeriggio, consapevoli tra l´altro che proprio la prossima avversaria ha conquistato, anche oggi, l´intera posta in palio contro il Modica. Un risultato già assodato al momento dell´inizio della gara in quel di Letojanni (la partita contro i modicani ha avuto inizio alle ore 17) che cominciava subito con gli ospiti in sordina. Gli uomini di Centonze partivano con il freno a mano tirato e Genovese e compagni facevano la voce grossa, arrivando sull´8 a 7 a proprio favore al primo time-out tecnico. Poi il risveglio dei locali che si impadronivano del set e, sfruttando un calo dei catanesi, marciavano verso la vittoria del secondo tempo per 16 a 13 grazie soprattutto alle stoccate vincenti di Mazza e alle buone schiacciate di Barbera. Proprio quest´ultimo lasciava spazio al suo "alter ego" Caravello che, con un muro impeccabile, portava i suoi a vincere il parziale per 25 a 20.

Di marca assolutamente letojannese il secondo round, nel corso del quale si registrava una partenza sprint dei messinesi, pronti ad approfittare di un affanno degli ospiti che non riuscivano più a limitare gli attacchi di Remo and company. Si arrivava subito sull´8 a 3 e poi sul 16 a 7 per gli jonici nel primo e secondo time-out, ma ben cinque errori consecutivi riportavano in partita gli etnei che non riuscivano però ad imprimere lo slancio decisivo per pareggiare i conti. Alla fine il risultato parlava chiaro: set vinto per 25 a 21 grazie ad un errore in battuta del Volley Valley.

Si andava dunque all´ultimo parziale che vedeva avanti Saitta e i suoi sull´8 a 6. Centonze rivoluzionava il sestetto base, lanciando Caravello al posto di Barbera e il libero Ruggeri al posto di Salomone, e lasciando in campo un ottimo Scollo che aveva sostituito Mazza già alla fine del secondo round. La partita a questo punto diventava interessante, con i locali che la spuntavano andando a far proprio il secondo tempo per 16 a 14. Da questo momento in poi per i letojannesi si prospettava una comoda discesa che, dopo qualche imprecisione tecnica dei catanesi e l´ingresso di Alaimo, si palesava con la vittoria del terzo set con il punteggio di 25 a 18.

SICILIANA MACERI VOLLEY LETOJANNI: Schipilliti (5), Schifilliti (5), Barbera (7), Princiotta (6), Mazza (8), Remo (11), Salomone (L1), Ruggeri (L2), Alaimo, Caravello (5). N. E.: Calabrò. ALL.: Centonze
VOLLEY VALLEY CATANIA: Di Franco (4), Genovese (13), Mancuso (3), De Vita (10), Saitta (6), Cavalli (4), Reina (3), Platania (4), Folletta (L). ALL.: Marino
SET: 25-20; 25-21; 25-18
ARBITRI: Pescatore e Mannarino di Roma



TAORMINA
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio