26 Maggio 2022
news

Savoca: Voto unanime del Consiglio Comunale per il Bilancio di Previsione. Approvato anche il Programma Triennale delle Opere Pubbliche.

12-04-2018 23:42 - VALLE DELL´AGRO´
Savoca - Con voto unanime il Consiglio Comunale di Savoca in poco più di quattro ore di lavoro, approva gli undici argomenti all´odg tra cui il Bilancio di Previsione 2018 e Pluriennale 2018/2020 entro il termine di legge del 31 marzo 2018.

Tra le novità più importanti: previste risorse per interventi di arredo urbano, di pulitura e spazzamento di strade e piazze pubbliche, per la prevenzione e repressione del fenomeno dell´abbandono indiscriminato dei rifiuti ma anche e soprattutto per azioni mirate alla incentivazione della percentuale di raccolta differenziata. Nel Documento Unico di Programmazione spazio anche alla stabilizzazione del personale precario in servizio ultraventennale presso l´ente e per il quale la Giunta ha esitato i provvedimenti propedeutici di ricognizione delle eccedenze, del fabbisogno annuale e triennale di personale e rimodulato la dotazione organica vigente. In caso di conferma dell´attuale quadro normativo regionale e nazionale, sarebbero dieci le unità che entro il 31.12.2018 vedrebbero trasformato il vigente rapporto di lavoro, in contratto a tempo indeterminato.

Via libera anche al Programma Triennale delle Opere Pubbliche con priorità agli interventi di efficientamento e riqualificazione dell´Impianto di Pubblica Illuminazione in tutto il territorio comunale, la messa in sicurezza del territorio, la riqualificazione del centro sportivo polifunzionale (per il quale in data 26 febbraio è stata sottoscritta la convenzione di finanziamento con il Ministero competente) e all´elenco annuale dei lavori che per il 2018 prevede gli interventi a vario titolo già finanziati (Riqualificazione ed efficientamento del Palazzo Municipale e dei Plessi scolastici) per un importo complessivo di €. 2.163.000, per i quali l´ente si appresta ad indire le relative gare di appalto

Non mancano le scelte volte alla implementazione delle entrate. Nel Piano delle alienazioni e valorizzazioni degli immobili c´è il via libera all´alienazione di un rudere nel centro storico, alla locazione di locali di proprietà comunale per uso ricettivo turistico e nuove aree per la concessione a terzi per la promozione e vendita di prodotti tipici e dell´artigianato artistico e locale. Al via anche le nuove aree di sosta a pagamento che l´Ente ha deciso di gestire in amministrazione diretta e che entreranno in vigore dal 25 aprile prossimo. E´ stata istituita la tassa di soggiorno, ma la stessa entrerà a regime dalla prossima stagione turistica 2019.

La segretaria comunale dott.ssa Milena Gaglio, che ricopre anche l´importante incarico di responsabile dell´area economico finanziaria dell´ente, ha dichiarato "L´obiettivo principale del bilancio 2018 è quello di accelerare il percorso di buona, sana e prudente gestione contabile, attraverso un monitoraggio prospettico e puntuale delle entrate effettivamente realizzabili, riducendo progressivamente la spesa corrente nel suo complesso, ma anche mettendo in sicurezza i conti dell´Ente. In tal senso anche gli ulteriori accantonamenti per il Fondo Crediti Dubbia Esigibilità e per il Fondo Contenzioso".

Il Sindaco Nino Bartolotta ha elogiato il lavoro della Gaglio, anche e soprattutto per essere riuscita nei termini di legge, nell´impresa di sottoporre all´esame del Consiglio Comunale il bilancio di previsione 2018 e i relativi allegati. Parole di stima e ringraziamento a tutti i consiglieri comunali, cui il primo cittadino ha voluto rimarcare e riconoscere impegno e maturità che, nell´interesse del territorio e in una fase di particolare difficoltà finanziaria dell´ente, sono sempre andati ben oltre le rispettive appartenenze politiche.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie