30 Novembre 2020
news

S. Teresa di Riva: “Giro di Sicilia 2019”, modifiche alla viabilità, divieti di transito e sosta.

02-04-2019 10:56 - S. TERESA DI RIVA
La circolazione stradale in occasione della manifestazione ciclistica "Giro di Sicilia - 1° tappa Catania-Milazzo" del 3 aprile 2019 subirà delle modifiche al fine di assicurare la buona riuscita dell'evento sportivo.

Dalle ore 10:00 di mercoledì 3 Aprile, domani, sarà vietata la sosta, fino al passaggio del veicolo di "Fine Corsa", ambo i lati, con rimozione forzata, sulle Vie Torrente Agrò, Francesco Crispi e Regina Margherita.

Dalle ore 13:00 fino al passaggio del veicolo di "Fine Corsa", è vietata la circolazione veicolare su tutta la SS 114, Via Torrente Agrò, Francesco Crispi e Regina Margherita, dalla bretella sul Torrente Agrò al ponte sul Torrente Savoca.

La circolazione e la sosta saranno ripristinate nelle suddette Vie subito dopo il passaggio della carovana ciclistica e del veicolo di "Fine Corsa".

Dalle ore 13:00 fino alle ore 14:30 e comunque fino al passaggio del veicolo di "Fine Corsa", la circolazione veicolare all'interno del centro abitato sarà disciplinata come appresso specificato:

- transito per il quartiere Bolina: afflusso e deflusso dalla via Stradella Catania;
- transito per Savoca e quartiere Torrevarata: afflusso e deflusso dalla via Torrente Porto Salvo;
- transito per i quartieri Fiorentino-Sparagonà-Misserio: afflusso dalla Via Padre Giampietro, deflusso dalla Via Sparagonà.

È sospesa la sosta a pagamento sulle Vie Regina Margherita e Francesco Crispi limitatamente al turno antimeridiano.

Mancano poche ore al via della manifestazione ciclistica che, dopo un quarantennio, torna a ‘girare' per la Sicilia. Dal 3 al 6 Aprile le strade siciliane saranno percorso per una gara entusiasmante e sì, faticosa, come tutte le gare di ciclismo ci hanno abituato a vedere, coinvolgendoci sempre più.

I corridori partiranno dalla Città di Catania per una quattro tappe appassionanti con traguardo a Milazzo, per una distanza da coprire di 165 km. Si raggiungerà poi il capoluogo, Palermo, da Capo D'Orlando e fare ritorno verso la costa jonica nella città di Ragusa da Caltanissetta. L'ultima tappa toccherà la “Montagna” per eccellenza, con partenza da Giardini Naxos. Il versante vulcanico di Nicolosi sancirà il campione del Giro di Sicilia 2019 dopo aver pedalato per 708 km.

L'evento che renderà protagonista l'Isola nei tre giorni ciclistici si è reso tale grazie all'accordo triennale tra la Regione Siciliana e RCS Sport. In virtù di questa ritrovata intesa la Sicilia ospiterà anche tre tappe del Giro d'Italia 2020 e la Grande Partenza della Corsa Rosa edizione 2021.

Attendendo il vincitore della maglia gialla-rossa è tutto pronto per lo svolgersi della grande gara, la Sicilia sarà protagonista incantando sportivi e pubblico.



Fonte: Rosa Anna Salsa
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio