19 Agosto 2019

news

S. Teresa di Riva: C’è attesa per il XIV Premio Zappalà dell’Ass. “Amici di Onofrio Zappalà”.
Definito il programma, non mancheranno sorprese.

09-07-2019 13:09 - S. TERESA DI RIVA
Torna l'appuntamento con il "Premio Zappalà", istituito nel 2005 in ricordo della vittima santallessese Onofrio Zappalà nella strage di Bologna del 2 agosto 1980, promosso dagli amici di Onofrio, che non l'hanno mai dimenticato.
L'affetto degli “Amici di Onofrio Zappalà” supera distanze e mancanze, ingiustificabili come quello accorso nello storico attentato, in cui le parole “fine e verità” tardano ancora ad arrivare. Negli anni questo affetto si è trasformato in un progressivo, proficuo, lavoro di promozione alla legalità e nel valore della memoria.

Il “Premio Zappalà”, giunto alla sua XIV° edizione, ha lentamente educato la sensibilità di molti su temi forti e duri da affrontare come la lotta alla criminalità e il contrasto della mafia.
Propone alle giovani menti, attraverso l'impegno e la sinergica collaborazione con le scuole locali, il rispetto e l'impulso della legalità.

In questi anni, dal 2005 ad oggi, tanti sono stati i lavori svolti dai ragazzi jonici , giunti e selezionati dall'Associazione per il "Premio Zappalà", così come numerose le autorità civili e personali che hanno partecipato agli incontri, testimoniando il proprio impegno al contrasto alle mafie.

Si consolida la presenza dell'associazione quest'anno, in vista anche dei importanti traguardi del prossimo.
Nel 2020 ricorrerà il 40° anniversario della Strage di Bologna e la XV° edizione del "Premio Zappalà".
Interessanti, a tal fine, sono le collaborazioni che l'Associazione alessese ha stabilito con associati bolognesi in vista dell' anniversario.

Il programma dell'edizione 2019 segue i fitti appuntamenti che caratterizzano l'evento:

Giovedì 1 Agosto, alle ore 20:30, presso i giardini di Villa Genovesi di S. Alessio Siculo, si svolgerà l'incontro con Francesca Andreozzi, nipote di Pippo Fava e V. Presidente "Fondazione Fava".

Venerdì 2 Agosto, a partire dalle ore 18:30, si terrà la consueta visita al Cimitero di S. Alessio Siculo a cui seguirà la celebrazione Eucaristica nella Chiesa Madre della cittadina balneare e si concluderà con l'Annullo Filatelicio di Poste Italiane su cartoline dei Maestri Nino Ucchino e Licinio Fazio.

Alle ore 20.30 ci si sposta a S. Teresa di Riva, presso il Parco Unità d'Italia di Villa Crisafulli Ragno, dove è previsto l'incontro con il Magistrato Vittorio Teresi, PM al primi processo sulla ‘Trattativa'.

Nel corso della serata santateresina saranno consegnate le Borse Studio a giovani studenti dell'I.S.S. Caminiti Trimarchi e dell'Istituto Comprensivo di S. Teresa di Riva che si son distinti attraverso il proprio impegno affrontando il tema di questa edizione 2019: "Incontro alla vita".

Non mancheranno sorprese in questa edizione.

Siamo a conoscenza che gli studenti della III C di San Teodoro dell'I.C. “Don Luigi Sturzo” di Cesarò, prenderanno parte alla serata, accompagnati da genitori e insegnanti (tra cui la Prof.sa Anna Rita Fittaiolo di S. Teresa di Riva), come Vincitori del bando di concorso “Alla ricerca della Verità” promosso dalla Consulta dei Comuni dei Nebrodi in occasione dell'anniversario della Strage di Capaci, in cui morirono il Giudice Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti della scorta per mano della mafia, nel maggio 1992.

La classe III C di San Teodoro si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento grazie all'impegno profuso dei giovani studenti, i quali con i propri ‘elaborati', (uno scritto e un cortometraggio), seguiti dagli insegnanti, coinvolgendo anche le famiglie, hanno dato voce e forza a quanto credono: la lotta alla criminalità si può e si deve!

Il "Premio Zappalà" è patrocinato dai Comune di S. Alessio Siculo e di S. Teresa di Riva, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo e l'I.I.S. Caminiti – Trimarchi di S. Teresa di Riva e ha la partecipazione di “Libera” l'associazione Nomi e Numeri contro le mafie e il Movimento “Agende Rosse”.



Fonte: Rosa Anna Salsa
video
Premio Zappalà 2019: Intervista a Natale Caminiti e Rita Fittaiolo

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio