26 Ottobre 2020
news

S. Alessio Siculo - Sarà a "porte chiuse in palestra" il Consiglio Comunale convocato per Martedi 28 Aprile. Non inserite le mozioni di Nino Lo Monaco.

22-04-2020 17:49 - VALLE DELL´AGRO´
S. Alessio Siculo - In seduta ordinaria è stato convocato per Martedi 28 Aprile 2020 alle ore 10.00 il Consiglio Comunale di S. Alessio Siculo. Tre gli argomenti posti all’ordine del giorno da parte del Presidente del Consiglio Comunale Domenico Aliberti.

La seduta avrà luogo, non nell’aula consiliare del Comune, ma si terrà nella palestra del plesso scolastico della cittadina alessese a “porte chiuse”. Il Presidente Domenico Aliberti, ha attuato “l’art.3 comma 4 del Regolamento del Consiglio Comunale che attribuisce al Presidente il potere di riunire il civico consesso in luogo diverso da quello delle sue sedute ordinarie”.

Vista l’emergenza coronavirus con delle normative da rispettare, l’aula consiliare “Pugliatti-Pagano” non è idonea per lo svolgimento di un Consiglio Comunale, ecco la scelta di utilizzare la “palestra” dove si possono attuare le misure di distanza, senza la presenza del pubblico, saranno ammessi a partecipare soltanto gli organi di stampa, a condizione che rispettino le prescrizioni di cui alla citata determina n. 2-2020".

Dicevamo solo tre i punti che verranno discussi nella seduta del 28 Aprile, non sono stati inseriti nell’ordine del giorno le due mozioni presentate (Venerdi 19 Aprile) dal Consigliere Nino Lo Monaco riguardanti aiuti per le attività commerciali e imprese artigianali, la costituzione di un fondo di solidarietà, è la rinuncia dell’indennità di carica per tutto il mandato (2022) dell’esecutivo e Presidente del Consiglio.

I tre punti all’ordine del giorno
1. Modifica al regolamento avente ad oggetto: " Regolamento per la concessione di rateizzazione dei tributi comunali, mediante l'istituto dell'accertamento con adesione e dei canoni del servizio idrico approvato con delibera di e.e. n. 2 del 17/01/2018";

2. Regolamento per la concessione di rateizzazione dei tributi comunali, mediante l'istituto dell'accertamento con adesione e dei canoni del servizio idrico approvato con delibera di C.C. n. 2 del l 7/O 1/2018 - Sospensione pagamento rate mensili;

3. Riconoscimento del debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n.110/2019 del Giudice di Pace di Messina- art.194 lett. a) del D. Lgs. N.267/3,()00

TAORMINA
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio