13 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Cronaca

S. Alessio Siculo: I carabinieri trattano in arresto "mandato europeo" un rumeno di 35 anni.

04-03-2014 22:37 - Cronaca
Nelle prime ore della mattinata odierna i Carabinieri della Stazione di Sant´Alessio Siculo hanno tratto in arresto, in esecuzione di un mandato di arresto europeo, un cittadino romeno di 35 anni residente da tempo in quel comune.

Da quando era in Italia Baila Iulian Mircea aveva iniziato a lavorare ed a suo carico non erano state rilevati altri comportamenti illeciti, ma nel suo paese si era reso responsabile di furto aggravato. Per quel reato commesso nel territorio romeno l´uomo è stato oggi tratto in arresto e condotto presso il carcere di Messina Gazzi dove sarà a disposizione della Autorità Giudiziaria.
Forse l´arrestato aveva abbandonato il Paese di origine per ricominciare la sua vita dopo qualche errore o forse sperava solo di rimanere impunito. Intanto, le indagini in Romania andavano avanti e consentivano di accertare le responsabilità dell´uomo in merito alla commissione di un furto avvenuto alcuni anni orsono.

La autorità romene hanno poi emesso il provvedimento di ricerca estendendo le attività a livello europeo per il tramite delle autorità nazionali preposte alla cooperazione delle Forze di Polizia. Seguendo questo articolato percorso il provvedimento di arresto è giunto alla Stazione di Sant´Alessio Siculo dove i Carabinieri già conoscevano il destinatario e lo hanno raggiunto nelle prime ore della mattinata di oggi. Dopo gli accertamenti di rito l´uomo è stato accompagnato alla Casa Circondariale di Messina-Gazzi.

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio