27 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > GIARDINI NAXOS

Pancrazio Lo Turco proclamato "Sindaco" dal Presidente della Prima Sezione Elettorale: per lui la terza volta.

06-06-2015 13:22 - GIARDINI NAXOS
GIARDINI NAXOS - Ieri mattina nei locali della scuola media "Luigi Capuana di contrada S. Giovanni, sede della prima sezione elettorale è stato proclamato Pancrazio Lo Turco, sindaco di Giardini Naxos. Per Lo Turco si tratta tuttavia della terza elezione vincente nel giro di appena sette anni. Infatti alla prima, quella cioè del 2008, poi "azzerata" dalle sentenze del Tar di Catania e dal Cga di Palermo hanno fatto seguito altre due vittorie: quella "ripetuta" del 2010 e l´ultima in ordine di tempo del 1 giugno scorso.

Tre elezioni amministrative che hanno sempre posizionato Lo Turco e la sua lista nel gradino più alto della competizione. La prima legislatura Lo Turco si è conclusa ufficialmente con lo "spoglio" delle schede dello
scorso primo giugno. La seconda invece si è aperta allo "scoccare" del 2 giugno, quando, appunto, Lo Turco viene premiato con 1.231 preferenze e con una percentuale del 22,28 su un totale di 5.525 dei voti validi per i sindaci.

Dunque, il primo cittadino uscente si riconferma sindaco nel segno della continuità amministrativa ed inizia il secondo mandato che si protrarrà fino alla primavera del 2020. Pancrazio Lo Turco riparte dai progetti da portare a buon fine: su tutti quello del realizzando porto turistico di Capo Schisò, un´opera che la comunità locale sogna da oltre sessant´anni.

Del tutto chiarito il "rebus" elettorale sulle quote da assegnare in Consiglio comunale. Confermata intanto la composizione a 15 membri. Cambiano però i rapporti tra maggioranza e di minoranza. Alla vincitrice "Lo
Turco sindaco" spettano adesso dieci consiglieri, rispetto ai nove della volta scorsa, mentre agli sconfitti della coalizione "Giardini Naxos Bene Comune" vanno solo cinque consiglieri, rispetto ai precedenti sei.

Ecco l´elenco degli eletti: Angelo Cundari, Alessandro Costantino, Antonella Arcidiacono, Mario Sapia e Valentina Sofia.La prima dei non eletti risulta Carmelina Stracuzzi.

La nuova legge elettorale siciliana attribuisce un peso maggiore alla lista vincente, ampliandogli il numero
degli eletti in aula, mentre alla minoranza gli sottrae la rappresentanza di un consigliere.

Fonte: di Giuseppe Le Mura
TAORMINA
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio