11 Luglio 2020
news
Danilo Lo Giudice

Intervista al Presidente del Consiglio di S. Teresa - Danilo Lo Giudice: il Carnevale dello Jonio? "....appetibile e di successo..."

09-03-2014 23:37 - S. TERESA DI RIVA
E´ calato il sipario sul Carnevale dello Jonio edizione 2014, giunto alla sua 14^ edizione. A distanza di una settimana, si tiranno le somme sull´avvenimento che ha attirato migliaia e migliaia di persone che hanno fatto da cornice ai carri allegorici ed gruppi mascherati.

Il livello del carnevale santateresino ogni anno che passa cresce di livello, con tutto quello che comporta, certo qualche imprevisto c´è stato, vedi soprattutto la giornata della domenica con il ritardo nella partenza, quando si organizza un evento del genere qualche imperfezione ci può stare, alla fine quello che conta che nelle due giornate dedicate al re burlone, S. Teresa è diventata la metà del "divertimento" della riviera jonica.

Cinque carri hanno preso parte, di cui quattro di S. Teresa ed uno di Furci, un esercito di quasi mille persone per una kermesse come ci ha dichiarato il Presidente del Consiglio di S. Teresa di Riva - Danilo Lo Giudice - appetibile e di successo".

Presidente anche questa edizione ha avuto successo, sia di critica che di partecipazione? "Sicuramente un´edizione di grande successo come vuole la tradizione. Il carnevale nella città di Santa Teresa è un appuntamento che richiama visitatori non solo dai paesi vicini ma anche tanti turisti e questo e motivo d´orgoglio non solo per noi come amministrazione ma anche per i carristi che ogni anno fanno sacrifici immensi cercando di migliorarsi sempre. Partecipazione, commenti e anche critiche perché no...in una manifestazione di questa portata ci sta tutto; l´esperienza ci permetterà sicuramente di migliorarci per renderla sempre appetibile e di successo."

Voi come amministrazione siete stati affianco dell´organizzazione di un evento non facile da realizzare. Avete sostenuto sia economicamente che moralmente? "L´amministrazione ha organizzato la manifestazione con l´assessore Bonfiglio e i carristi in testa e ovviamente non si tratta solo del contributo economico ma anche di creare le condizioni affinché tutto si svolga al meglio; ovviamente dobbiamo ancora fare parecchio,sopratutto per agevolare e migliorare le condizioni dei carristi che spesso lavorano con grandi disagi."

Rispetto alle passate edizioni la qualità dei carri è migliorata oppure.....? "Senza dubbio siamo giunti ad un livello tale che rappresenta per noi amministratori una sfida, nel senso che dobbiamo essere all´altezza del grande livello che ogni gruppo riesce ad esprimere in termini di carro, costumi e quant´altro".

Per il futuro cosa vorresti aggiungere al Carnevale dello Jonio? "Quello che manca per "istituzionalizzare" questa manifestazione che già si ripete da 14 anni sono le regole; il livello raggiunto ormai non può dar luogo a interpretazioni o dubbi di qualsiasi tipo per cui è necessario che i carristi adesso diano il loro contributo alla bozza di regolamento da noi redatta per poter arrivare all´approvazione definitiva in consiglio comunale".

Un difetto del Carnevale 2014? " La mancanza del regolamento"
Un pregio del Carnevale 2014? "L´ultimo carro ovvero la spazzatrice con gli operatori dell´ATO che approfitto dell´occasione per ringraziare, sono stati apprezzati da tutti nel lavoro di pulizia".

Si chiama Carnevale dello Jonio..... i partecipanti sono stati solo quattro carri di S. Teresa e uno di Furci, non sarebbe meglio chiamare la definizione in Carnevale di S. Teresa? " Al di là dei carri partecipanti e della loro provenienza, il Carnevale dello Jonio - Città di Santa Teresa di Riva coinvolge giovani e non che vengono da tutta la riviera jonica; oltre 700 partecipanti attivi nei vari carri danno il loro contributo e molti di questi provengono dai comuni vicini"

Secondo te la motivazione dell´assenza di altri carri di altri paesi è dovuta alla crisi economica oppure ....viene snobbato!!!!!
"Sono una serie i fattori ossia il livello raggiunto sicuramente non è cosa di poco conto ma anche il periodo di grande ristrettezza economica crea qualche difficoltà. Snobbato non credo perché ripeto partecipano da tutti i comuni".

Come pensi che sia il Carnevale 2015? "Sicuramente migliore, bisognerà correggere alcuni aspetti organizzativi facendo tesoro dell´esperienza del passato".
Chiudiamo dando appuntamento al Carnevale estivo? "Assolutamente si, stiamo già vedendo di organizzarci per riproporre la seconda edizione del carnevale estivo la prima settimana di agosto per cui appuntamento all´estate e grazie per la vostra disponibilità e lo spazio che ci avete concesso".

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account