18 Ottobre 2021
news
Fabio Di Cara

Il Tribunale di Messina conferma alla carica di Sindaco - Fabio Di Cara. Rigettato il ricorso presentato per la sua decadenza.

24-03-2015 18:11 - VALLE DELL´AGRO´
Forza D'Agrò - "Manifesto ampia soddisfazione per il provvedimento del Tribunale di Messina, con il quale è stata confermata la mia legittima elezione a Sindaco di Forza d'Agrò: queste le prime parole a caldo del primo cittadino di Forza D'Agrò - Fabio Di Cara dopo la sentenza emessa dal Tribunale Civile di Messina collegio per le cause elettorali , ha rigettato il ricorso presentato dall'ex capogruppo di minoranza Nino Bianca per incompatibilità, chiedendo la decadenza.

Il ricorso porgeva le basi sul fatto che il primo cittadino Fabio Di Cara e Emanule Di Cara consigliere di maggioranza, in qualità di fratelli "non possono fare parte della Giunta o del Consiglio Comunale parenti o affini...".

Ringrazio gli avvocati Nino Gazzara e Salvatore Gentile per la difesa - continua il Sindaco Fabio Di Cara - ancora una volta, purtroppo va detto che a Forza d'Agrò c'è una classe politica, per fortuna in via di estinzione, formata da inetti e incapaci, i quali, oltre a non godere del favore popolare non conoscono le più elementari norme giuridiche. A questa classe politica di "dinosauri" dico solo che le elezioni si vincono con il consenso popolare e non a colpi di sentenze. E dico anche che la loro stagione politica è ormai inesorabilmente tramontata. Che ne siano consapevoli


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari