11 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > GIARDINI NAXOS

I sindaci di Giardini Naxos, Castelmola e Letojanni alzano la voce contro Crocetta: "così rischiamo di chiudere gli hotel".

21-07-2016 02:46 - GIARDINI NAXOS
Lungo la costa orientale, Giardini Naxos e Letojanni sono fra le località simbolo del turismo in Sicilia. Decine di alberghi sul mare e ristoranti che in questo periodo si riempiono di turisti.

In questi giorni l´emergenza rifiuti sta mettendo a dura prova albergatori e ristoratori. Ed esplode la protesta dei sindaci del comprensorio che minacciano la chiusura degli alberghi.

Nello Lo Turco (Sindaco di Giardini Naxos) - «Se dovessimo applicare quanto previsto da Crocetta saremo costretti a chiudere tutti gli alberghi. Noi siamo Comuni che d´estate triplicano il numero di abitanti non possiamo diminuire di 20 tonnellate i rifiuti. Se il governatore vuole danneggiare il turismo lo dica apertamente»

L´ultima ordinanza del presidente della Regione Rosario Crocetta prevede ad esempio che Giardini Naxos smaltisca 18,6 tonnellate al giorno. Perla vicina Taormina la quota di conferimento è stata fissatain 62,5 tonnellate. Letojanni può portare in discarica 6 tonnellate.

Alessandro Costa (Sindaco di Letojanni) - «Noi vogliamo fare la raccolta differenziata - ha detto Costa - e vogliamo diminuire i rifiuti ma non è qualcosa che si può fare in pochi giorni chiediamo al governatore di ripensare a quanto sta facendo o saremo costretti a fare ricorso al Tar. Volevamo fare un piano Aro anche peri rifiuti ma la Regione ha bloccato dal punto di vista burocratico quello che avevamo previsto. Quindi da una parte ci chiede di attenerci a queste circolari, dall´altra parte non ci fornisce il giusto supporto ».

Orlando Russo (Sindaco di Castelmola) - Ci troviamo davanti ad un atteggiamento gattopardesco: si vuoi cambiare tutto per non cambiare nulla, anzi si sta danneggiando l´economia di alcuni comuni che hanno il maggior numero di posti letto della provincia di Messina. Se non si ripensa a questa idea dovremo chiudere le strutture ricettive».


Di "Giornale di Sicilia"

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account