05 Dicembre 2022
news

Festa Finale Sport e Scuola: Lunedì 25 Maggio al Polifunzionale di Savoca.

23-05-2015 13:21 - S. TERESA DI RIVA
Lunedì 25 maggio, a conclusione del Progetto CONI-MIUR "Sport di Classe", tutte le classi di tutti i plessi della D.D. Santa Teresa di Riva parteciperanno alla Festa Finale dello Sport a Scuola che si terrà presso il campo di atletica del Centro Polisportivo Polifunzionale della Città di Savoca, sito nella Frazione Rina.

Il progetto di educazione fisica e sportiva denominato "Sport di Classe", promosso e realizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dell´Istruzione, dell´Università e della Ricerca (MIUR) e dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), è stato avviato a gennaio 2015 in tutte le Istituzioni scolastiche nazionali, sedi di scuola primaria, che hanno aderito al progetto.

L´obiettivo del progetto è stato la valorizzazione dell´educazione fisica e sportiva nella scuola primaria per le sue valenze trasversali e per la promozione di stili di vita corretti e salutari, favorendo lo star bene con se stessi e con gli altri nell´ottica dell´inclusione sociale, in armonia con quanto previsto dalle indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell´infanzia e del I° ciclo d´Istruzione.

Per fornire il supporto organizzativo/metodologico/didattico nella D.D,. di Santa Teresa Riva, l´Ufficio di Educazione Fisica di Messina del MIUR, in accordo con il CONI Provinciale di Messina, su delega dell´U.S.R. Sicilia, ha selezionato come Tutor del Progetto la Prof.ssa Marzia Antinori, già esperto esterno in diversi progetti proposti e organizzati dal CONI-MIUR negli anni precedenti.

Il Tutor, da gennaio a maggio ha operato in stretto raccordo con il Dirigente Scolastico e con i Docenti curricolari, per la progettazione delle attività didattiche, la programmazione e realizzazione dell´Educazione Fisica e Sportiva nella scuola, garantendo periodicamente esemplificazioni operative in orario curricolare. Il progetto ha visto coinvolte tutte le classi del secondo ciclo della primaria, di tutti e cinque i plessi della Direzione Didattica, quali: Centro, Baracca, Bucalo, Cantidati e Sparagonà.

Nel progetto hanno trovato spazio tutte le attività ludico motorie in grado di integrare/implementare i curricula degli alunni, in reale interazione con altre discipline scolastiche, che mirano a valorizzare il legame indissolubile tra l´educazione fisica ed i corretti e sani stili di vita, nonché i valori educativi e legali dello Sport. Il vissuto motorio ed i valori educativi acquisiti dagli alunni, costituiscono il valore aggiunto di un´educazione attiva, dove al "sapere" è sempre associato il "saper fare" per tendere al più alto traguardo educativo del "saper essere"!

La Festa dello Sport a Scuola di fine anno scolastico rappresenta un´opportunità di condivisione del valore dello sport, con le famiglie, gli Enti e le organizzazioni territoriali. La Festa Finale coordinata dal tutor Prof.ssa Marzia Antinori, in collaborazione con il Dirigente Scolastico Prof. Domenico Genovese e con l´importante contributo della Referente per l´attività motoria, la maestra Rosa Macrì, coinvolge e trova l´aiuto gratuitamente per la sua organizzazione e per il suo svolgimento, anche nella Polisportiva Odysseus, nella qualità del Presidente e tecnico, Prof. Antonello Aliberti.

Durante la mattinata della Festa Finale dello Sport a Scuola tutti i bambini partecipanti svolgeranno percorsi ginnici e si cimenteranno nelle tre discipline dell´atletica, quali la staffetta, il lancio e il salto in lungo, e a conclusione della Manifestazione saranno premiati con diploma e medaglietta ricordo.

Inoltre, nell´ambito del progetto "Sport di classe", tra gli obiettivi didattici dello stesso, una particolare attenzione è stata dedicata a stimolare la riflessione dei ragazzi sui valori dello sport e sull´importanza dell´integrazione senza nessuna esclusione. Tutte le classi coinvolte nel progetto sono state quindi invitate ad aderire al percorso di riflessione sul binomio "Sport e Integrazione", attraverso la partecipazione attiva degli alunni ad attività legate al tema dell´integrazione, per la diffusione della cultura del rispetto e della fratellanza sportiva.

Grazie alla fattiva collaborazione di tutte le insegnanti coinvolte con le loro classi nel progetto, il tutor sportivo, ha illustrato agli alunni i contenuti del percorso di riflessione sui valori, avvalendosi di materiali didattici, come: brochure elettroniche, manifesti e del video "Fratelli di Sport", che il Coni ha realizzato appositamente per il progetto in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Ogni classe ha poi realizzato un elaborato di classe sul tema: "L´integrazione: la vittoria più bella". Attraverso un disegno o un testo, gli alunni hanno raccontato le loro esperienze e le loro considerazioni sullo sport e l´integrazione. Tutti gli elaborati raccolti saranno esposti durante la Festa Finale dello Sport.

A conclusione del Progetto "Sport di classe", il CONI ha inviato alla Direzione Didattica un Kit di attrezzature sportive, che potranno così ampliare e migliorare gli strumenti a disposizione delle docenti e del Tutor dell´educazione fisica per incrementare la pratica dello sport a scuola.

PROGRAMMA MANIFESTAZIONE

Gli alunni dovranno indossare maglietta e cappellino possibilmente bianchi, e preferibilmente pantaloncini corti e scarpe sportive.

ARRIVO ALUNNI AL CAMPO DI ATLETICA ACCOMPAGNATI DAI GENITORI IN ORARI SUDDIVISI PER PLESSO:
Ore 8.15 Alunni di Barracca e Cantidati;
Ø Ore 8.25 Alunni di Centro;
Ø Ore 8.35 Alunni di Bucalo;
Ø Ore 8.45 Alunni di Sparagonà
Ø ORE 8.45 - SISTEMAZIONE ALUNNI SUL CAMPO DIVISI PER PLESSO IN ORDINE ALFABETICO = BARACCA - BUCALO - CANTIDATI - CENTRO E SPARAGONA´
Ø ORE 9.00 - SALUTI DEL DIRIGENTE E DELLE AUTORITA´
Ø ORE 9.15 - SFILATA DEI PLESSI DIVISI PER CLASSI DALLA 1^ ALLA 5^ CLASSE -
Ø DAVANTI A TUTTI I BAMBINI IL PORTABANDIERA SARA´ ATTILIO TRIOLO DELLA 5^ DI BUCALO
Ø ORE 9.25 circa - LETTURA DELLA PROMESSA DELLO SPORTIVO FATTA DA GIORGIO DELLA 4^A DI BUCALO
Ø ORE 9.30 - INNO D´ITALIA CANTATO DA TUTTI I PRESENTI
Ø ORE 9.35 - INIZIO GIOCHI CON LE CLASSI DIVISE NEI 5 GIOCHI:
PERCORSO SPORTIVO = SLALOM E TIRO A CANESTRO E SLALOM E TIRO IN RETE
PERCORSO GINNICO = SALTELLI TRA I CERCHI - SALTO DEGLI OSTACOLI - CORSA ALL´INDIETRO - CORSA TRA LA SCALETTA E CAMMINO SULL´ASSE DI EQUILIBRIO
LANCIO DEL VORTEX E DEL GIAVELLOTTO JUNIOR
SALTO IN LUNGO
STAFFETTA CON TESTIMONE
LE CLASSI SARANNO COSI´ DIVISE :

SECONDE CLASSI - GIOCO A = PERCORSO SPORTIVO
PRIME CLASSI - GIOCO B = PERCORSO GINNICO
TERZE CLASSI - GIOCO C = LANCIO VORTEX E GIAVELLOTTO
QUARTE CLASSI - GIOCO D = SALTO IN LUNGO
QUINTE CLASSI - GIOCO E = STAFFETTA
LE CLASSI SVOLGERANNO TUTTI E 5 I PERCORSI PASSANDO DAL PERCORSO A a QUELLO B, DA PERCORSO B a PERCORSO C E COSI´ VIA FINO DAL PERCORSO E a QUELLO A. IL TUTTO A GIRARE.

Ø ORE 12.00 CIRCA - CONSEGNA DELLE MEDAGLIETTE E SALUTI DEL DIRIGENTE, AUTORITA´ E SQUADRA VOLLEY FEMMINILE - SERIE B - CON FOTO RICORDO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
generic image refresh


cookie