16 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > Cultura

Dal 1 al 3 Giugno la "Trasumanza da Gioiosa Marea a Longi.

30-05-2018 10:04 - Cultura
Un percorso lungo le vie dei pastori siciliani, alla scoperta del territorio e di antiche usanze ormai quasi scomparse. È "La transumanza da Gioiosa Marea a Longi", la migrazione stagionale delle greggi e dei pastori che si spostano periodicamente tra le pianure e i pascoli collinari attraverso i comuni di Gioiosa Marea, Montagnareale, Librizzi, San Piero Patti, Raccuja, Floresta, Ucria, Tortorici e Longi in provincia di Messina. Un ciclo che si ripete da millenni, e che nell´era degli allevamenti intensivi sopravvive in piccole oasi di natura e genuinità, dove si coniuga con nuovi modelli di turismo sostenibile. In questi territori, che abbracciano le dorsali di collegamento tra le località marittime e le aree più interne del Parco dei Nebrodi, nasce il progetto "Mare-Monti: per la riscoperta delle antiche tradizioni" che ha preso il via nel 2016.

Dopo il successo dell´evento sperimentale che due anni fa ha portato alla creazione del video "La Transumanza da Gioiosa Marea a Longi" che documenta il viaggio del pastore nella migrazione dai pascoli della marina alla montagna, quest´anno il progetto si fa più ambizioso con la realizzazione di un trekking a piedi e a cavallo attraverso 11 comuni. L´evento naturalistico si svolgerà dall´1 al 3 giugno attraverso i "tratturi" dei Nebrodi e fruibile grazie ai pacchetti turistici di trekking e ippotrekking offerti dalle associazioni partner. Un progetto volto all´ampliamento dell´offerta turistica del territorio messinese coniugando mare e collina, promosso dall´associazione "San Giorgio I Cavalieri" di Gioiosa Marea, e "I Gattopardi di Sicilia".

Il progetto è stato presentato lo scorso febbraio al cineteatro comunale "F. Borà" di Gioiosa Marea, alla presenza delle scuole del territorio che sono state coinvolte affinché possano scoprire e tramandare un´attività che sarà presto dichiarata Patrimonio dell´Umanità. Il viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Andrea Olivero, nelle scorse settimane ha, infatti, presentato, a Parigi, la candidatura transnazionale della "Transumanza" come Patrimonio Culturale Immateriale dell´Umanità Unesco. L´Italia è capofila del progetto, di cui fanno parte anche Grecia e Austria.

Nei giorni 1, 2 e 3 giugno 2018 San Giorgio I Cavalieri, I Gattopardi di Sicilia con la collaborazione di Associazione PFM, Associazione Culturale La Spiga, Associazione Raccuja Trekking e Agriturismo S. Margherita propongono un suggestivo cammino a piedi o a cavallo in un percorso lungo le antiche vie dei pastori, alla scoperta del territorio e di antiche usanze ormai scomparse.

È "La transumanza da Gioiosa Marea a Longi", la migrazione stagionale delle greggi e dei pastori che si spostano periodicamente tra le pianure e i pascoli collinari attraverso i comuni di Gioiosa Marea, Montagnareale, Librizzi, S. Piero Patti, S. Angelo di Brolo, Raccuja, Floresta, Ucria, Tortorici, Galati Mamertino e Longi.
Un progetto volto all´ampliamento dell´offerta turistica del territorio coniugando "Mare & Monti" attraverso il Parco dei Nebrodi.

- PROGRAMMA -
1° GIORNO
Venerdì 1 giugno 2018 - Agriturismo S. Margherita - C.da S. Margherita, 89 Gioiosa Marea (ME)
- Ore 18.00:
- Arrivo dei partecipanti
- Aperitivo di benvenuto con degustazione di prodotti tipici locali a base di grani antichi siciliani, attività a cura dell´Associazione Culturale "La Spiga La Spiga
- Ore 20.00:
- Cena / Serata Siciliana con musica e canti popolari
Pernottamento all´Agriturismo S.Margherita e/o altre strutture convenzionate

2° GIORNO
Sabato 2 giugno 2018
- Ore 5.30 / Partenza pastore:
- 1° tratto della Transumanza del pastore da Gioiosa Marea a Floresta
- Ore 7.00 / Partenza escursionisti:
- a piedi e a cavallo 1°° tratto da Gioiosa Marea a Floresta
Dal territorio di Gioiosa Marea gli escursionisti a piedi si sposteranno a quello di Montagnareale con un servizio di navetta (mentre i partecipanti a cavallo seguiranno il sentiero S. Margherita/Montagnareale, Passo Mulo). Il cammino a piedi inizierà da Passo Mulo lungo un sentiero molto suggestivo e panoramico, passando vicino Rocca Saracena, attraverseremo una parte del territorio di Librizzi, il crinale che va da Monte Fossa delle neve e Monte dei Saraceni, fino ad arrivare a Piano Ravò nel comune di S.Angelo di Brolo. Qui ci ricongiungeremo con il pastore, con il suo gregge al seguito e si proseguirà il cammino insieme allo stesso, attraversando il territorio di Raccuja, località Fondachello, Barcusa, Pirato, Pedata Mula, fino ad arrivare nel territorio del comune di Floresta a Portella Mitta, tutti luoghi dall´elevata valenza paesaggistica e di particolare bellezza naturalistica.
Lunghezza: 22 Km circa (27 Km - percorso completo fatto dal pastore)
Dislivello: 420 m
Altitudine max: 1250 m s.l.m.
Durata: 8/9 ore circa di marcia lenta
Difficoltà: Media (E)

- Ore 13.00: Pranzo a sacco
- Ore 15.30: Arrivo a Floresta
- Ore 16.30: "Transumanza in Festa"
Degustazione di ricotta e formaggi, musica e canti popolari
- Ore 20.00: Cena a base di prodotti tipici locali
Pernottamento a Floresta presso hotel e/o agriturismo

3° GIORNO
Domenica 3 giugno 2018
- Ore 5.30:
- Partenza 2° tratto della Transumanza da Floresta a Longi lungo un tratto della Dorsale dei Nebrodi.
Il percorso su strada sterrata partirà da Condrada Mitta nel Comune di Floresta e attraverserà la località Badessa e Dogara nel comune di Tortorici, un tratto di territorio nel comune di Galati Mamertino, le località Cufò e Miele, fino ad arrivare a Casa Mangalavite, nel Comune di Longi. Si tratta di un particolare itinerario nel cuore dei monti Nebrodi, da quale sarà possibile ammirare paesaggi mozzafiato, immersi a 360 gradi nel verde.
Lunghezza: 20 Km circa
Dislivello: 400 m
Altitudine max: 1650 m s.l.m.
Durata: 6/7 ore di marcia lenta
Difficoltà: Media-Facile (E)
- Ore 12.30: Arrivo a Casa Mangalaviti - Longi
- Ore 13.00: Pranzo degustazione con formaggi e salumi dei nebrodi, musica e canti popolari
- Ore 16:00: Partenza da Longi a Gioiosa Marea con servizio navetta
- Ore 17.30: Arrivo presso Agriturismo S.Margherita - Gioiosa Marea

- ULTERIORI INFORMAZIONI PER TREKKING A PIEDI -
Abbigliamento consigliato:
Scarpe da trekking, zainetto con acqua, k-way o simili, magliette di ricambio, felpa, cappello, crema protettiva per il sole, torcia.
Per avere ulteriori informazioni sull´abbigliamento adatto per l´attività di trekking potete anche consultare la seguente guida: http://www.associazionepfm.it/it/escursioni/abbigliamento-e-attrezzature-escursioni
Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi al trekking a piedi contattare:
Associazione PFM: Elisa 320 22 81 888 e Filippo 392 96 19 468
Raccuja Trekking: Marcella 320 04 99 637 e Letizia 347 17 17 430

- ULTERIORI INFORMAZIONI PER TREKKING A CAVALLO -
Consigli per i cavalieri:
Conoscitori del mondo degli equidi dotarsi dell´equipaggiamento necessario per la transumanza.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi al trekking a cavallo contattare:
Nino 345 71 20 393
Vincenzo 336 89 09 38

- NOTE -
Il programma potrà subire variazioni in caso di avverse condizioni climatiche, e/o per eventuali ulteriori problemi tecnici. Nel caso il tour venisse annullato verrà rimborsata l´intera quota eventualmente già versata.
Su richiesta possibilità di partecipare anche solo ad alcune giornate del tour.




Fonte: di " Roberta Fonti".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio