27 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > Cultura

Dal 1 al 3 Giugno la "Trasumanza da Gioiosa Marea a Longi.

30-05-2018 10:04 - Cultura
Un percorso lungo le vie dei pastori siciliani, alla scoperta del territorio e di antiche usanze ormai quasi scomparse. È "La transumanza da Gioiosa Marea a Longi", la migrazione stagionale delle greggi e dei pastori che si spostano periodicamente tra le pianure e i pascoli collinari attraverso i comuni di Gioiosa Marea, Montagnareale, Librizzi, San Piero Patti, Raccuja, Floresta, Ucria, Tortorici e Longi in provincia di Messina. Un ciclo che si ripete da millenni, e che nell´era degli allevamenti intensivi sopravvive in piccole oasi di natura e genuinità, dove si coniuga con nuovi modelli di turismo sostenibile. In questi territori, che abbracciano le dorsali di collegamento tra le località marittime e le aree più interne del Parco dei Nebrodi, nasce il progetto "Mare-Monti: per la riscoperta delle antiche tradizioni" che ha preso il via nel 2016.

Dopo il successo dell´evento sperimentale che due anni fa ha portato alla creazione del video "La Transumanza da Gioiosa Marea a Longi" che documenta il viaggio del pastore nella migrazione dai pascoli della marina alla montagna, quest´anno il progetto si fa più ambizioso con la realizzazione di un trekking a piedi e a cavallo attraverso 11 comuni. L´evento naturalistico si svolgerà dall´1 al 3 giugno attraverso i "tratturi" dei Nebrodi e fruibile grazie ai pacchetti turistici di trekking e ippotrekking offerti dalle associazioni partner. Un progetto volto all´ampliamento dell´offerta turistica del territorio messinese coniugando mare e collina, promosso dall´associazione "San Giorgio I Cavalieri" di Gioiosa Marea, e "I Gattopardi di Sicilia".

Il progetto è stato presentato lo scorso febbraio al cineteatro comunale "F. Borà" di Gioiosa Marea, alla presenza delle scuole del territorio che sono state coinvolte affinché possano scoprire e tramandare un´attività che sarà presto dichiarata Patrimonio dell´Umanità. Il viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Andrea Olivero, nelle scorse settimane ha, infatti, presentato, a Parigi, la candidatura transnazionale della "Transumanza" come Patrimonio Culturale Immateriale dell´Umanità Unesco. L´Italia è capofila del progetto, di cui fanno parte anche Grecia e Austria.

Nei giorni 1, 2 e 3 giugno 2018 San Giorgio I Cavalieri, I Gattopardi di Sicilia con la collaborazione di Associazione PFM, Associazione Culturale La Spiga, Associazione Raccuja Trekking e Agriturismo S. Margherita propongono un suggestivo cammino a piedi o a cavallo in un percorso lungo le antiche vie dei pastori, alla scoperta del territorio e di antiche usanze ormai scomparse.

È "La transumanza da Gioiosa Marea a Longi", la migrazione stagionale delle greggi e dei pastori che si spostano periodicamente tra le pianure e i pascoli collinari attraverso i comuni di Gioiosa Marea, Montagnareale, Librizzi, S. Piero Patti, S. Angelo di Brolo, Raccuja, Floresta, Ucria, Tortorici, Galati Mamertino e Longi.
Un progetto volto all´ampliamento dell´offerta turistica del territorio coniugando "Mare & Monti" attraverso il Parco dei Nebrodi.

- PROGRAMMA -
1° GIORNO
Venerdì 1 giugno 2018 - Agriturismo S. Margherita - C.da S. Margherita, 89 Gioiosa Marea (ME)
- Ore 18.00:
- Arrivo dei partecipanti
- Aperitivo di benvenuto con degustazione di prodotti tipici locali a base di grani antichi siciliani, attività a cura dell´Associazione Culturale "La Spiga La Spiga
- Ore 20.00:
- Cena / Serata Siciliana con musica e canti popolari
Pernottamento all´Agriturismo S.Margherita e/o altre strutture convenzionate

2° GIORNO
Sabato 2 giugno 2018
- Ore 5.30 / Partenza pastore:
- 1° tratto della Transumanza del pastore da Gioiosa Marea a Floresta
- Ore 7.00 / Partenza escursionisti:
- a piedi e a cavallo 1°° tratto da Gioiosa Marea a Floresta
Dal territorio di Gioiosa Marea gli escursionisti a piedi si sposteranno a quello di Montagnareale con un servizio di navetta (mentre i partecipanti a cavallo seguiranno il sentiero S. Margherita/Montagnareale, Passo Mulo). Il cammino a piedi inizierà da Passo Mulo lungo un sentiero molto suggestivo e panoramico, passando vicino Rocca Saracena, attraverseremo una parte del territorio di Librizzi, il crinale che va da Monte Fossa delle neve e Monte dei Saraceni, fino ad arrivare a Piano Ravò nel comune di S.Angelo di Brolo. Qui ci ricongiungeremo con il pastore, con il suo gregge al seguito e si proseguirà il cammino insieme allo stesso, attraversando il territorio di Raccuja, località Fondachello, Barcusa, Pirato, Pedata Mula, fino ad arrivare nel territorio del comune di Floresta a Portella Mitta, tutti luoghi dall´elevata valenza paesaggistica e di particolare bellezza naturalistica.
Lunghezza: 22 Km circa (27 Km - percorso completo fatto dal pastore)
Dislivello: 420 m
Altitudine max: 1250 m s.l.m.
Durata: 8/9 ore circa di marcia lenta
Difficoltà: Media (E)

- Ore 13.00: Pranzo a sacco
- Ore 15.30: Arrivo a Floresta
- Ore 16.30: "Transumanza in Festa"
Degustazione di ricotta e formaggi, musica e canti popolari
- Ore 20.00: Cena a base di prodotti tipici locali
Pernottamento a Floresta presso hotel e/o agriturismo

3° GIORNO
Domenica 3 giugno 2018
- Ore 5.30:
- Partenza 2° tratto della Transumanza da Floresta a Longi lungo un tratto della Dorsale dei Nebrodi.
Il percorso su strada sterrata partirà da Condrada Mitta nel Comune di Floresta e attraverserà la località Badessa e Dogara nel comune di Tortorici, un tratto di territorio nel comune di Galati Mamertino, le località Cufò e Miele, fino ad arrivare a Casa Mangalavite, nel Comune di Longi. Si tratta di un particolare itinerario nel cuore dei monti Nebrodi, da quale sarà possibile ammirare paesaggi mozzafiato, immersi a 360 gradi nel verde.
Lunghezza: 20 Km circa
Dislivello: 400 m
Altitudine max: 1650 m s.l.m.
Durata: 6/7 ore di marcia lenta
Difficoltà: Media-Facile (E)
- Ore 12.30: Arrivo a Casa Mangalaviti - Longi
- Ore 13.00: Pranzo degustazione con formaggi e salumi dei nebrodi, musica e canti popolari
- Ore 16:00: Partenza da Longi a Gioiosa Marea con servizio navetta
- Ore 17.30: Arrivo presso Agriturismo S.Margherita - Gioiosa Marea

- ULTERIORI INFORMAZIONI PER TREKKING A PIEDI -
Abbigliamento consigliato:
Scarpe da trekking, zainetto con acqua, k-way o simili, magliette di ricambio, felpa, cappello, crema protettiva per il sole, torcia.
Per avere ulteriori informazioni sull´abbigliamento adatto per l´attività di trekking potete anche consultare la seguente guida: http://www.associazionepfm.it/it/escursioni/abbigliamento-e-attrezzature-escursioni
Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi al trekking a piedi contattare:
Associazione PFM: Elisa 320 22 81 888 e Filippo 392 96 19 468
Raccuja Trekking: Marcella 320 04 99 637 e Letizia 347 17 17 430

- ULTERIORI INFORMAZIONI PER TREKKING A CAVALLO -
Consigli per i cavalieri:
Conoscitori del mondo degli equidi dotarsi dell´equipaggiamento necessario per la transumanza.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi al trekking a cavallo contattare:
Nino 345 71 20 393
Vincenzo 336 89 09 38

- NOTE -
Il programma potrà subire variazioni in caso di avverse condizioni climatiche, e/o per eventuali ulteriori problemi tecnici. Nel caso il tour venisse annullato verrà rimborsata l´intera quota eventualmente già versata.
Su richiesta possibilità di partecipare anche solo ad alcune giornate del tour.




Fonte: di " Roberta Fonti".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie