24 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > Sport

Consensi a S. Alessio Siculo per la "Giornata Nazionale dello Sport".

10-06-2016 11:14 - Sport
Ha riscosso meritati consensi la "XIII Giornata Nazionale dello Sport", che si è svolta nel messinese a Sant´Alessio Siculo. La manifestazione, coordinata dal CONI provinciale in collaborazione con le FSN, DSA, EPS, AB e con il prezioso supporto delle Istituzioni locali, ha coinvolto numerose associazioni peloritane.

Sull´incantevole lungomare santalessese, si sono susseguite esibizioni di atletica, tennis, basket, calcio, calcio a 5, judo, tiro con l´arco, kick boxing, danza, pattinaggio e varie attività di fitness e ballo, allietando i numerosi spettatori presenti, soprattutto i più giovani, che hanno trascorso, così, piacevolmente alcune ore all´aria aperta.

Molto apprezzata è stata la sfilata della Fanfara dei Bersaglieri di Zafferana Etnea, che ha eseguito, tra scroscianti applausi, le caratteristiche marce musicali al passo e di corsa. Gli sportivi sono stati premiati con medaglie e maglie ricordo dal Delegato del CONI Messina Aldo Violato e dall´Assessore allo Sport di Sant´Alessio Siculo Giuseppe Bartorilla.

Al termine dell´intensa mattinata, ha avuto luogo, a Villa Genovesi, il convegno dal titolo "Lo Sport dalla Scuola alle Olimpiadi", i cui relatori erano: il vicepresidente dell´Assemblea regionale siciliana, Giuseppe Lupo; l´eurodeputata Michela Giuffrida; il direttore generale dell´Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo D´Arrigo; il sindaco di Sant´Alessio Siculo, Rosa Anna Fichera, il prof. Violato, la dirigente dell´Istituto comprensivo di Santa Teresa di Riva, prof.ssa Enza Interdonato, il prof. Ludovico Magaudda, coordinatore del corso di laurea Magistrale di Scienze Motorie dell´Università di Messina, la prof.ssa Maria Cristina Cavaletti, coordinatrice provinciale dei servizi di educazione fisica per l´USR Sicilia, e la plurimedagliata fuoriclasse di pallanuoto Silvia Bosurgi, attuale capitano della Waterpolo Despar Messina. Hanno assistito, inoltre, quasi tutti i sindaci della riviera jonica.

Un riferimento comune è stato fatto alla fondamentale importanza della pratica motoria nell´età della scuola, sia per la crescita fisica che caratteriale dei ragazzi. "Provo ogni volta delle piacevoli emozioni nel vedere tanti giovani divertirsi giocando - ha dichiarato la Bosurgi, oro olimpico ad Atene 2004 - la buona riuscita della "Giornata Nazionale dello Sport" è la conferma che quando la volontà di varie componenti è univoca produce sempre i risultati sperati. La mia esperienza insegna che l´impegno costante e i sacrifici possono trasformare, nello sport e nella vita, i sogni in realtà. Basta crederci e non arrendersi alle prime difficoltà".


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie