13 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Sport
Lettera di un tifoso

Arbitri e Figc di Messina: cosi non va, due pesi e due misure. Si perde la credibilità del calcio. Lettera aperta di un tifoso.

05-02-2014 17:53 - Sport
Sui fatti accaduti nelle ultime settimane nel mondo del calcio, in modo particolare in quello messinese ci è arrivati in redazione una lettera di un tifoso che fa una riflessione sui comportamenti adottati dagli organi competenti su determinate situazioni durante il campionato di terza categoria,con giudizi e provvedimenti disciplinari su "analoghi episodi" completamente diversi, che ci lasciano un pò perplessi:fare a botte (tre giornate), una protesta verbale (otto giornate di squalifica), dulcis in fundis il comportamento dell´arbitro Pettinato della sezione di Messina: ancora una volta protagonista.

Pubblichiamo per interno la lettera piena di rammarico di un tifoso di calcio:

Salve direttore,salve a tutti i tifosi, presidenti, giocatori, con rammarico noto che il calcio ogni giorno che passa perde il suo fascino, leggo di tutto, noto soprattutto " l´arroganza delle autorità pensano che basti avere un titolo o essere a capo di qualche organo e ci si crede un intoccabile senza umiltà. In questa annata calcistica si stanno verificando situazioni assurde, l´ennesima bilancia del giudice sportivo adottata in una partita dove tutto si è fatto tranne che giocare a calcio dal minuto 65´, parapiglia generale risultato? squalificati solo 3 giornate. Tutti con la stessa motivazione "Per avere partecipato attivamente ad una rissa con calciatori avversari provocando la sospensione definitiva della gara".,

Altra partita partita Fortiduto Camaro contro l´Agostiniana di qualche domenica fa squalifiche varie ma otto giornate a xxxxx il quale a gioco fermo, "spingeva un avversario facendolo cadere a terra, calpestandolo e scalciandolo con forza" ------ 8 giornate di squalifica a xxxxxx colpiva con un pugno al volto un avversario a gioco fermo, procurandogli forte dolore e facendolo cadere a terra.... Non contento di ciò il sig xxx stringeva il braccio dell´arbitro strattonandolo dopo questo episodio e altri ci furono i soccorsi medici con conseguente prognosi!!!
E poi invece sempre in Fortiduto Camaro contro Gioventù furcese Squalificato fino al 28 Febbraio 2014 il giocatore xxxxxxx "Già espulso, a fine gara correva verso l´arbitro con l´intento di aggredirlo non riuscendo per intervento di terzi , Otto giornate di squalifica xxxx "A fine gara usava linguaggio minaccioso ed ingiurioso nei confronti dell´arbitro, prendeva lo stesso per il polso tirandolo e nel contempo lo costringeva a guardare l´orologio in quanto a suo dire la gara era terminata da 10´.

E tanti altri la domanda sorge spontanea ma i giudici sportivi , quello di Terza Categoria al riguardo il sig Francesco Capillo, adottano lo stesso regolamento? lo stesso metro di giudizio? oppure ci sarà ad ogni gara una legge nuova? È giusto che per la rissa si adotti una valutazione diversa e meno pesante delle sole minacce? Presidente F.I.G.C La Cava lei in passato sempre presente e competente su tutto non può far niente per migliorare questo sport messinese?

Questa annata abbiamo riscontrato diverse situazioni arbitrali strane l´ultima questa domenica tra l´Itala e il Savoca al minuto 80´ come per magia doppia espulsione (discutibile tra l´altro ) ma il fatto ASSURDO è che il direttore di gara Pettinato della sezione di Messina decide di chiudere l´incontro lasciando increduli tutti i giocatori e tifosi senza alcun motivo valido. L´arbitro Pettinato non è la prima volta che compie un gesto simile in questo campionato infatti nella partita Fortiduto Camaro- Gioventù Furcese dopo 1 espulsione al minuto 78´ chiudeva l´incontro senza alcuna spiegazione causando le proteste con conseguenza tantissime giornate di squalifica a chi protestava per l´accaduto fatto assurdo.

Ora sorge un dubbio ma il Signor Pettinato se vengono riscontrati espulsioni nelle gare è in grado di gestire un incontro? Perché termina gli incontri prima? Ma forse sarebbe meglio chiedere al presidente A.I.A. della Sezione di Messina Massimiliano Lo Giudice se questo direttore di gara viene seguito bene durante le partite, perché ci saranno tanti arbitri bravi e giovani ma Pettinato è in una fase strana, perché invece viene promosso in Seconda Categoria ed elogiarlo nel sito A.I.A.? Mistero del calcio e dell´Italia.....

Premesso questo appunto non viene fatto contro nessuna squadra messinese e jonica perché per me chi scende in campo ha il massimo rispetto e sono amico di tutti, ma tutto questo viene scritto contro un sistema calcio, quello Messinese, arrivato in un momento buio, nessuno ha il coraggio di evidenziarlo con iniziative ed altro........tra gli allenatori e Presidenti circolano voci che gli organi competenti si fanno sentire puntuali a Dicembre, Gennaio e Giugno cioè per gli acconti ed il saldo, mentre per migliorare il sistema e collaborando non si fanno sentire, perché? sono vere queste voci?


Fonte: Sportjonico.it

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio