29 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > Cultura

Al Villino Liberty di Barcellona P.G. omaggio a " Nino Pino Balotta scienziato e poeta"

14-11-2017 14:05 - Cultura
Messina - La Città Metropolitana di Messina organizzerà, mercoledì 15 novembre alle ore 16,30, presso i locali del Villino Liberty di Barcellona P.G., un convegno e una mostra dal titolo "Nino Pino Balotta scienziato e poeta" in occasione del trentennale della morte dell´illustre personaggio.

L´iniziativa, che ha avuto il patrocinio dell´Assessorato Regionale ai Beni Cultuali, dell´Università degli Studi di Messina e del Comune di Barcellona P.G. è stata organizzata in collaborazione con le Pro Loco "Alessandro Manganaro" e "Nomos di Manno" , l´UTE, il Museo Cassata e l´Accademia Musicale Artistica Culturale di Barcellona, vuole essere un omaggio ad una delle personalità siciliane più significative del secolo scorso per i numerosi riconoscimenti conseguiti in Italia e all´estero per i suoi meriti in ambito letterario e scientifico.

Nino Pino Balotta (1909-1987), nato a Barcellona P.G., frequentò nel 1923 il Liceo Maurolico a Messina dove conobbe Beniamino Joppolo con il quale rimarrà amico tutta la vita. Ebbe, giovanissimo, rapporti scientifici con Albert Einstein, venne premiato dall´Accademia Veterinaria di Francia nel 1952 per le sue ricerche. Fece parte del sodalizio dell´ "Accademia della Scocca ", a Messina, insieme, tra gli altri, a Salvatore Quasimodo, Salvatore Pugliatti, il poeta Vann´Antò. Nel 1956 vinse il premio "Viareggio" per la poesia dialettale con "Mminuzzagghi",nel 1962 venne insignito del Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio e nel 1979 ricevette la Targa d´oro "Salvatore Pugliatti".

All´incontro e all´inaugurazione della Mostra parteciperanno Francesco Calanna, Commissario Straordinario della Città Metropolitana di Messina, Roberto Materia, Sindaco del Comune di Barcellona, che porgeranno i saluti istituzionali, Anna Maria Tripodo, Dirigente della V Direzione della Città Metropolitana di Messina, Angela Pipitò, responsabile del Servizio Cultura della Città Metropolitana che introdurrà i lavori.

Relazioneranno Luigi Chiofalo, già ordinario di zootecnica e miglioramento genetico presso l´Università di Messina, con un intervento dal titolo "Nino Pino Balotta scienziato e poeta che supera il tempo" e lo storico Giuseppe Alibrandi che interverrà sul tema "Memoires per Nino Pino". Modererà Nino Costa, curatore e custode dell´Archivio di Nino Pino Balotta.

La mostra, che contiene una serie di documenti inediti e originali provenienti dall´Archivio di Nino Pino Balotta, mira a dare un quadro quanto più esaustivo della sua figura, dei suoi affetti familiari e della sua poliedrica attività artistica, scientifica e letteraria. La mostra che sarà inaugurata mercoledì 15 novembre potrà essere visitata fino al 15 dicembre 2017.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie