02 Febbraio 2023
news
percorso: Home > news > TAORMINA

Taormina: Presentata nuova compagine politica per le amministrative 2023. "Orgoglio Taormina" inizia la sua corsa per Palazzo dei Giurati

23-01-2023 14:41 - TAORMINA
Con l’approssimarsi delle prossime elezioni comunali che vedranno i cittadini Taorminesi impegnati nella scelta di chi dovrà amministrarli per il prossimo quinquennio, nel corso di un affollato incontro, si sono confrontati esponenti di una serie di associazioni e gruppi, convinti che il cittadino/elettore taorminese debba avere la possibilità di votare secondo coscienza, senza essere costretto a “Turarsi il naso”, citando il grande Indro Montanelli.

Tra i tanti promotori erano presenti Rosetta Giordanella in rappresentanza dei “Movimentati per Taormina” insieme a Cesare Tajana; Carmelo Leonardi del “Movimento Pro Bruderi”; Sakiko Chemi, Salvatore Magro, Enrico Buda e Bruno De Vita per “Taormina Futura”; presenti in rappresentanza di “Per Taormina” il consigliere comunale Pina Raneri, Antonella Garipoli, Marian Di Pietro, Giuseppe D’Agati e Anna Coglitore, mentre Antonio D’Aveni, Stefano Sciacca, Claudio Garufi, Antonella Macchia, Giancarlo Magrì e Salvatore Sturiale rappresentavano “Unione Civica per Taormina” insieme a Enzo Pante e Carmelo Sofia, erano altresì presenti numerosi altri in rappresentanza della società civile che, unitamente a molti altri che, pur non presenti per svariati motivi, hanno comunque dato la loro adesione al progetto.

Al centro del dibattito le tematiche che hanno investito il municipio della “Perla dello Jonio” in questi anni e che saranno i punti cardine del programma di governo: dal dissesto finanziario al recupero tributi, dall’efficienza della macchina amministrativa alla carenza di vigili urbani, dal piano di viabilità al Piano Urbanistico, dai servizi sociali ai progetti sul PNRR.

Al termine della piacevole serata, si è avuta convergenza sui seguenti punti:

· l’attuale scenario politico-elettorale polarizzato tra De Luca e Bolognari, non ci vede convinti possa portare al necessario cambiamento di cui la città necessita

· siamo convinti che i Taorminesi hanno il diritto dovere, avendone le competenze e le qualità, di esprimere una classe dirigente preparata in grado di imprimere una accelerazione ai necessari processi di cambiamento

· crediamo fermamente che Taormina abbia la necessità, non più rinviabile, di intendere l’amministrazione della città in una forma nuova, dinamica ed efficace, che possa affiancare ad amministratori competenti, giovani interessati a creare una realtà migliore nella quale vivere.

Oggi, 22 gennaio del 2023, i rappresentati dei gruppi e dei movimenti firmatari, si sono uniti per costituire una coalizione civica apartitica, aperta a chiunque abbia amore VERO per Taormina.

La coalizione si chiamerà “Orgoglio Taormina” per significare il senso di appartenenza alla città.

I gruppi componenti la coalizione indicano come loro punto di riferimento Antonio D’Aveni al quale è affidato il compito di fare sintesi della volontà di ogni singolo gruppo aderente.


f.to

Movimentati per Taormina

Movimento Pro Bruderi

Per Taormina

Taormina Futura

Unione Civica per Taormina



Fonte: Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie