24 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > Sport

Sfuma il sogno della taorminese Miriana Tona al torneo di San Paolo in Brasile

31-03-2024 21:50 - Sport
Sfuma il sogno della taorminese Miriana Tona di aggiudicarsi il torneo ITF W 50 di San Paolo, in Brasile. L’atleta italiana tesserata ha ceduto nella finale alla russa Maria Kozyreva (numero 434 del ranking) 7-5/6-0/6-3.Domenica 31 marzo, la 29enne taorminese della compagine di serie A2 del Cus Catania ha giocato la quinta finale in singolare a livello Itf e nello specifico la terza nell’America del Sud.

L’ultimo atto dell’Itf W50 di San Paolo ha però sorriso alla 24enne russa Maria Koryzeva (agli ottavi aveva sconfitto la dicoannovenne palermitana Giorgia Pedone) che si è imposta con lo score di 5-7 6-0 6-3. Sfuma così per Miriana, seguita in Brasile dal coach siracusano Alessio Di Mauro, il 2° sigillo in questo circuito dopo Piracicaba sempre in Brasile nel 2021.

Con i punti della finale, Miriana è salita alla posizione numero 340 che rappresenta anche il suo best ranking. Il torneo disputato sul rosso di San Paolo è stato caratterizzato dalla pioggia che ha causato l’annullamento del tabellone del doppio che si è fermato alle semifinali e la disputa di un doppio turno al sabato di quarti e semifinali di singolare. In quella giornata la giocatrice siciliana ha prima sconfitto 7-6 7-5 la francese Selena Janicijevic (numero 233 del ranking Wta) e dopo qualche ora la beniamina di casa Carolina Alves, numero 333 delle graduatorie mondiali, per 6-4 6-2. Un’altra bella vittoria la taorminese l’aveva centrata agli ottavi di finale sconfiggendo in tre parziali l’ucraina Strahkova alla posizione 252 delle classifiche Wta.)

Miriana Tona al termine del torneo: “È stata certamente una settimana molto positiva nella quale non ci sono state partite facili e fin dai primi turni sono riuscita a spuntarla da situazioni non semplici. Per quanto concerne la finale, durante il warm up, ho sentito un pizzico di fatica unita alla tensione che comporta inevitabilmente un match che mette in palio un titolo, tensione che però poi con l’adrenalina del match è andata via. Nel primo parziale sono stata brava a recuperare da 5-3 sotto alzando di parecchio il ritmo rispetto a inizio match, poi non sono riuscita a mantenere quel livello all’inizio del secondo set. Mi dispiace – prosegue Miriana – perché ho lasciato che i primi games del secondo set andassero via troppo velocemente, lei è rientrata bene in partita, ha preso fiducia e al terzo set alcuni punti chiave sono girati a favore suo”.

Prossimo torneo? il torneo di Florianopolis (dal 2 Aprile ITF W75) dopo il quale io e il mio allenatore Alessio rientreremo a Catania per preparare i prossimi impegni internazionali”.
Notizie

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie