13 Aprile 2021
news

Mongiuffi Melia - "Fattoria lager" sequestrato mattatoio clandestino

09-03-2021 17:53 - Mongiuffi - Gallodoro
Mongiuffi Melia - La Guardia di Finanza nel corso di due distinti interventi ha sequestrato a Mongiuffi Melia (Me) un mattatoio clandestino, sprovvisto di qualsiasi autorizzazione, e un allevamento di suini, ovini e caprini, autorizzato solo in parte, entrambi privi di qualsiasi documentazione sanitaria.

Il titolare della prima attività, procedeva all'uccisione degli animali con strumenti non regolari, provocandogli gravi sofferenze con inaudita crudeltà, e conservava le carni macellate in celle frigorifere sprovviste dei requisiti minimi richiesti: una vera e propria fattoria lager. Le attrezzature utilizzate per l'attività di abbattimento del bestiame, tra cui coltelli a lama lunga e mazze di ferro del peso di svariati chilogrammi, con cui si uccidevano gli animali, sono stati sequestrati.

I capi di bestiame macellati sono stati distrutti mediante incenerimento su disposizione della Procura di Messina, mentre gli animali vivi, per i quali si è accertata la mancata tracciabilità attraverso identificazione e registrazione alla Banca Dati del Servizio Veterinario, sono stati sequestrati. L'allevatore è stato denunciato per ricettazione e macellazione clandestina.

Nel corso del secondo controllo, invece, sempre nel territorio di Mongiuffi Melia, i finanzieri hanno trovato un'azienda agricola che allevava capi di bestiame, in particolare maiali, privi di qualsiasi indicazione sulla provenienza e la tracciabilità.
Sequestrati 12 suini privi di marchio auricolare identificativo . Anche in questo caso, l'allevatore è stato denunciato per ricettazione, nonché sanzionato amministrativamente per la mancata osservanza delle disposizioni sanitarie vigenti. (ANSA).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio