25 Giugno 2024
news
percorso: Home > news > TAORMINA

Letojanni, Taormina e Scicli sono le tre nuove ‘bandiere blu’ delle nuove assegnate nel 2024

17-05-2024 22:07 - TAORMINA
Letojanni, Taormina e Scicli sono le tre nuove ‘bandiere blu’ delle nuove assegnate nel 2024 dalla ‘Foundation for environmental education’ ai comuni rivieraschi e agli approdi turistici. In particolare, il centro e il litorale di Letojanni, Mazzeo a Taormina, e Sampieri-Pisciotto a Scicli si vanno ad aggiungere alle altre riconfermate della provincia di Messina molte delle quali nelle isole Eolie come quelle di Lipari, Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano acque termali, Acquacalda, Canneto, lungomare di Tusa e di Alì Terme, litorali di Roccalumera, di Furci Siculo e di Santa Teresa di Riva.

Ed ancora, in provincia di Ragusa, mantengono il riconoscimento Maganuco a Modica e Marina di Modica, Santa Maria del Focallo a Ispica, Pietre nere e Raganzino a Pozzallo, Marina di Ragusa; in provincia di Agrigento, la spiaggia di Cipollazzo a Porto Paolo di Menfi, e Lido Fiori Bertolino.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Regione Renato Schifani che su facebook ha così commentato:Sono 14 con tre nuovi ingressi le spiagge premiate in Sicilia con il riconoscimento Bandiera Blu 2024. Scicli, Taormina e Letojanni sono le ultime arrivate, a conferma di un’alta qualità dell’acqua, dei servizi e della pulizia degli arenili. Altri tre buoni motivi per scegliere la nostra Isola come destinazione per le prossime vacanze”.

Entusiasmo anche da parte del sindaco di Taormina, Cateno De Luca. ““Sono solo 14 le Bandiere Blu assegnate alla Sicilia su 150 comuni costieri. Nella riviera ionica, grazie alla Bandiera Blu di Santa Teresa di Riva del 2017 quando ero sindaco, oggi sono ben 6 le Bandiere Blu: Santa Teresa di Riva, Furci Siculo, Ali Terme, Roccalumera ed ora Letojanni e Taormina. Sarà un caso? Ecco perché la sensazione è certamente quella di una grande soddisfazione per Taormina e per la buona amministrazione.

L’assegnazione della Bandiera Blu certifica il grande lavoro che stiamo facendo a Taormina. Già nel 2017 avevo vissuto questa esperienza, da sindaco allora di Santa Teresa di Riva, ottenendo la prima Bandiera Blu nella riviera ionica. Oggi la zona ionica è il territorio che vanta il maggior numero di Bandiere Blu e dopo Santa Teresa di Riva è arrivata Furci Siculo, Roccalumera, Alì Terme e adesso anche Taormina e Letojanni. Il lavoro che noi abbiamo iniziato nel 2017 ha contagiato in un’ottica di buon governo la riviera ionica. Oggi andiamo avanti con questa importante soddisfazione e Taormina, anche per le sue magnifiche spiagge, finalmente ha una certificazione di qualità”.
Notizie

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie