27 Settembre 2022
news

Kalfaracconta 2022, Autori jonici inaugureranno la nuova biblioteca, madrina Valentina Certo

20-08-2022 19:52 - VALLE DELL´AGRO´
Roccafiorita - Avrà luogo martedì 23 agosto la IV edizione di Kalfaracconta, la rassegna letteraria che da anni approfondisce attraverso libri e documenti cultura e storia di Roccafiorita e della riviera jonica. Quest’anno l’evento sarà l’occasione per inaugurare nel comune più piccolo del sud Italia la nuova attrezzata biblioteca, realizzata nel grande edificio dell’ex palestra comunale.

La biblioteca è anche un piccolo museo civico: gli scaffali dei libri reggono difatti pannelli che narrano la fondazione del più piccolo comune della Sicilia, dal primo documento ufficiale custodito presso l'Archivio di Stato di Palermo, ovvero il "Privilegium Habitandi" di Pietro Balsamo del 1610, che autorizzava lo stesso ad abitare l'antico feudo "Acqua della Grutta". Documenti presentati lo scorso anno, durante la terza edizione di Kalfaracconta.

Madrina dell’evento sarà la scrittrice e storica prof.ssa Valentina Certo, autrice di diversi saggi e testi sulle figure, tra gli altri, di Caravaggio e Federico II.

Sarà presente anche Paolo Turiano, il mecenate che alcuni anni fa donò migliaia di libri dando il via al nuovo progetto di biblioteca realizzato dall’amministrazione guidata da Concetto Orlando. Introdurrà l'evento una conversazione – che vedrà protagonista anche Carmelo Briguglio, giornalista ed ex deputato - sull'importanza della fondazione di una biblioteca comunale, dopo il museo della Madonna dell'Aiuto inaugurato qualche anno fa, e sulla visione di futuro che tali scelte, politiche nell'accezione più pura del termine, sicuramente perseguono.

L’evento si articolerà in una serie di interventi corali e dialoghi con gli autori prendendo spunto dalle tematiche proposte dei loro libri.

Valentina CertoSi comincerà con Valentina Certo, autrice di “Il leggendario Federico II” (Giambra editore) la quale dialogherà con Salvatore Mosca ed Emilia Mazzullo sull’attualità della visione del grande imperatore svevo.

Subito dopo si parlerà di Kiev attraverso… l’amore (Le armi dell’amore, tributo a Kiev), grazie al libro di Virginia Caffo (Parto dal cuore, Carthago editore) scritto prima della crisi e che tratta in modo delicato e toccante l’esperienza personale di un’adozione internazionale proprio a Kiev, restituendo tra l’altro una foto della città, in molte delle sue contraddizioni e nel suo modo di vivere, prima del 24 febbraio. Dialogheranno con lei, Filippo Brianni e Ninuccia Foti, presidente dell’Osservatorio Beni Culturali dell’Unione dei comuni, partner dell’evento.

Terzo dialogo con Mariapia Crisafulli (Racconti, pillole di vita) la quale per Macabor editore ha di recente curato la raccolta di racconti “Tu sarai la mia speranza”, in cui si tratta il tema del futuro e del rapporto con i figli. La raccolta comprende anche contributi di due autori jonici, Filippo Brianni e Cinzia Aloisi.

Sempre di racconti e letteratura si parlerà subito dopo con Enrico Scandurra, giornalista, appassionato di letteratura e prolifico autore che per Algra editore ha da poco pubblicato “Sette piccoli sogni”. Subito dopo si passerà ai saggi. Sarà presente Giacomo D’Arrigo il quale con Piero David ha pubblicato “Next generation Eu e PNRR italiano”, edito da Rubettino. Il giornalista Domenico Interdonato ed il presidente del consiglio comunale Fabio Orlando dialogheranno con lui su “Pnrr per la cultura, cultura del pnrr”.

L’ultimo dialogo si occuperà di selfpublishing e gialli e ghost-town, con Salvino Muscarello, autore per Amazon di La corrente invisibile, un giallo ambientato nella riviera jonica che ha riscosso un notevole successo tra gli ebook. A parlarne con l’autore saranno i giornalisti Giacomo D’Arrigo e Domenico Interdonato.

L’evento sarà arricchito anche da una mostra fotografica sulla riviera jonica, proposta dalla socia Archeoclub Daniela Fileti, realizzata e coordinata da AFI011 presieduta da Mario Pollino, di cui fa parte anche il socio Archeoclub Massimo Caminiti.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie