01 Dicembre 2021
news
percorso: Home > news > GIARDINI NAXOS

Giardini Naxos - Francesco Tizzone "non si è ancora visto tutto il potenziale dell' Amministrazione Stracuzzi"

04-11-2021 20:27 - GIARDINI NAXOS
“Naxos 2020” con candidato Sindaco Sebastiano Cavallaro, tra i candidati alla carica di consigliere un giovane, classe 1990 detto “Frank” con la passione della politica, il suo motto “essere utile per il paese anche da semplice cittadino”, più precisamente “il mio impegno ci sarà sempre per migliorare il paese sia da cittadino che da amministratore”. Nonostante il buon risultato personale oltre 200 preferenze, non è riuscito a conquistare lo scranno del Consiglio Comunale del Comune di Giardini Naxos. Stiamo parlando di Francesco Tizzone, pur non eletto ha continuato il suo impegno politico “si può fare tanto anche da semplici cittadini” ci ha dichiarato, “la politica si fa tutti i giorni”.

Dodici mesi fa (4 e 5 Ottobre), il paese di Giardini- Naxos è stato chiamato ad eleggere la nuova amministrazione, abbiamo chiesto a Francesco Tizzone un primo bilancio di questo primo anno di attività? “Intanto inizio ringraziandoti per l’opportunità di poter esprimere il mio pensiero sul momento politico attuale. Sicuramente dopo appena un anno tanti obiettivi ancora non sono stati raggiunti, far ripartire subito Giardini non sarebbe stato facile per nessuno ma auspico per la mia cittadina che questa amministrazione possa intraprendere delle iniziative che diano lo slancio che il paese merita, dando sempre massima attenzione alle categorie più deboli”.

Le scorse amministrative hai ottenuto un buon successo personale, anche se non ti ha permesso di entrare in Consiglio Comunale, il tuo impegno politico in questi mesi c’è sempre stato?Assolutamente si. Il punto cardine della mia campagna è stato quello della presenza e dell’attenzione costante verso i problemi del paese, un impegno che quotidianamente assolvo nonostante gli impegni lavorativi. Durante il periodo elettorale si ha sempre il boom di buoni propositi ma pochi purtroppo resistono nel tempo. La mia linea è stata sempre quella della presenza e dell’ascolto a prescindere del ruolo ricoperto, si può fare tanto anche da semplici cittadini. Ringrazio sempre tutti coloro che hanno espresso la propria fiducia nei miei confronti

Le prospettive future continuerai a fare politica? “La passione e l’amore per Giardini non si spegneranno mai, il mio impegno ci sarà sempre per migliorare il paese sia da cittadino che da amministratore. La politica si fa tutti i giorni, tutti insieme”

Da politico, da cittadino, da giovane, un ragazzo pieno di idee, tre proposte per l’amministrazione attiva da realizzare nei prossimi mesi? “Pianificare, programmare ed agire. Avevo già proposto tempo addietro di pianificare per tempo di dare la possibilità agli esercenti del lungomare di avere più spazi anche nel periodo invernale. Sicuramente un servizio navetta, anche solo nei periodi estivi, che svincoli parte del traffico facendo si che non si creino ingorghi. Queste sono solo alcune idee a sfondo turistico

Un bilancio di dodici mesi, un pregio e un difetto di questa amministrazione? “Non mi sento in tutta coscienza di giudicare nessuno, più che altro posso solo consigliare di non perdere l’entusiasmo con la quale si è partiti”

Secondo te in questi dodici mesi si poteva fare qualcosa in più?Penso che si possa fare sempre di più. Sicuramente per i motivi più disparati non si è ancora visto secondo me tutto il potenziale dell’attuale amministrazione. Mi auspico che al più presto si veda il cambiamento tanto atteso”

Certamente il Covid ha influito tanto nell’economia del paese, eppure al riguardo in passato avevi avanzato delle proposte, sono ancora valide?Le buone proposte sono sempre valide e devono essere secondo me vagliate e discusse. Dopo un periodo di crisi segue la ripresa, bisogna essere bravi a cogliere al volo le opportunità e i vari fondi che possono immettere del flusso economico che aiuti ad attuare delle strategie straordinarie per far ripartire l’economia”

Come ti immagini il futuro di Giardini – Naxos? “Al momento avendo una visione realistica non vedo dei grossi cambiamenti nel prossimo futuro. La mia speranza è quella di vedere un domani una città organizzata, vivibile e sempre in movimento con tante iniziative. Accogliente per i turisti senza dimenticare i giardinesi

Ultima domanda, tu sei un ambizioso allo stesso tempo realista, fra pochi mesi si voterà per le regionali, magari ti vediamo candidato per una poltrona al palazzo dei Normanni?Mai dire mai nella vita, l’ambizione ti dà carica e voglia di mettersi sempre in gioco. Seguo con attenzione le dinamiche che stanno portando alla preparazione delle liste che si presenteranno ai nastri di partenza per le prossime elezioni regionali e sicuramente nutro delle simpatie seguendo la mia idea, non ti svelerò chi, comunque insieme al mio gruppo sicuramente opteremo per il gruppo che a nostro avviso possa essere effettivamente funzionale e preparato ad amministrare la Regione Sicilia. Per quanto riguarda me spero prima di poter dimostrare il mio valore da amministratore per il mio paese e poi nella vita mai dire mai”.


Fonte: Di "M. Muscolino"

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie