19 Settembre 2021
news

Terme Vigliatore, sequestrate due discariche abusive di etenit sul greto del torrente Mazzarrà

22-02-2017 22:35 - News MESSINA e PROVINCIA
In questi giorni la Polizia Metropolitana ha intensificato i controlli sul territorio per prevenire e sanzionare le ripetute violazioni alle norme ambientali.

Durante l´attività di monitoraggio, coordinata dal comandante Antonino Triolo e realizzata con l´ausilio degli operatori dell´Istituto di Vigilanza A.N.C.R. di Belpasso, sono state rinvenute sul greto del torrente Mazzarrà, nel Comune di Terme Vigliatore, due vaste aree di depositi incontrollati di rifiuti pericolosi con presenza di elevate quantità di lastre di eternit, le cui fibre risultano in avanzato stato di polverizzazione, oltre a vari cumuli di inerti e materiali di risulta.

Il corpo degli agenti hanno proceduto alla delimitazione ed al sequestro delle aree interessate dalla presenza del materiale altamente inquinante ed immediatamente hanno avvertito il pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Barcellona, dott. Alessandro Liprino.

La Polizia Metropolitana, in considerazione dell´alto rischio per l´ambiente e per la salute pubblica, sta procedendo al presidio dei siti fino a quando non ne sarà effettuata la bonifica e sta sviluppando le ulteriori attività di accertamento per l´individuazione dei soggetti responsabili dei reati ambientali.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio