29 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > Cultura

Taormina: Spazio al Sud - "Omaggio a Jean Cocteau al Teatro dell´ex Chiesa Carmine.

08-12-2016 19:13 - Cultura
"Omaggio a Jean Cocteau". In altri termini, gran debutto del Teatro all´ex chiesa Carmine sabato 10 dicembre, alle ore 18:00. E´ questa l´assoluta novità – e, per certi versi, anche la azzardata scommessa – proposta da "SPAZIO al SUD" dell´associazione "Arte&Cultura a Taormina", presieduta da Mariateresa Papale, e sponsorizzata dall´Associazione Albergatori di Taormina nell´ambito del cartellone delle manifestazioni natalizie 2016 varato dall´amministrazione comunale taorminese.

Non solo e non più barocca location di conferenze, mostre e recital ma, per la prima volta, vero e proprio spazio teatrale, utilizzando la parte dove sorgeva l´antico abside come un piccolo palcoscenico naturale. A fare da prestigioso test cui potrà assistere per la prima volta nella secolare vita dell´ex Chiesa del Carmine poco più di una quarantina di spettatori non paganti – limite massimo di agibilità consentita - sarà una accoppiata di famosi e coinvolgenti monologhi, "Il Bell´Indifferente" e "La Voce Umana", firmati a dieci anni di distanza l´uno dall´altro da Jean Cocteau.

Testi ambedue decisamente "tosti", dalla forte intensità drammaturgica e notevole difficoltà interpretativa, proposti l´uno dopo l´altro in sequenza. Il tutto per 80 minuti di grande teatro, affidato alla grande esperienza ed al notevole talento di Rita Patané, attrice e regista pluripremiata, da oltre quarant´anni pilastro del Teatro taorminese, di Rosita Gulotta, cresciuta a pane&teatro e divenuta con la maturità sempre più versatile ed intensa e di un Franco Carnazza, attore di lungo corso e vecchia data, fondamentale presenza silente.

L´aver puntato proprio su Jean Cocteau - personalità tormentata, poliedrica, originale, esuberante e, per la sua omosessualità, spesso osteggiata dai suoi contemporanei - per "aprire" la location dell´ex Chiesa del Carmine ad altre forme di arte, vuole costituire, tra l´altro, un dichiarato omaggio ad uno dei più raffinati intellettuali più volte ospite di Taormina, una città tutt´ora capace di accogliere senza discriminare "l´altro", ed in cui anticonformismo, diversità, contaminazione culturale continuano ad essere considerati dei valori aggiunti.

"Omaggio a Jean Cocteau", voluto e sponsorizzato dall´Associazione Albergatori di Taormina, con ingresso gratis sino al limite dei posti, sfoggia il patrocinio dell´Assessorato Regionale ai Beni Culturali ed Identità Siciliana, il Comune di Taormina, Fondazione Mazzullo, Taormina Arte, il Club per Unesco di Taormina, Valli d´Alcantara e d´Agrò, Gais Hotels Group, Hotel Isabella e l´associazione culturale calabrese "Piazza Dalì".


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie