19 Agosto 2019

news
percorso: Home > news > Cultura

Taormina: #Taobuk19, l'omaggio ai grandi anniversari. Dal 21 al 25 giugno a Taormina il Festival ideato e diretto da Antonella Ferrara.

12-06-2019 18:50 - Cultura
"Il Desiderio" di Taobuk è anche quello di rendere un tributo agli anniversari che si celebrano nel 2019.

Dal 21 al 25 giugno, il Festival letterario internazionale di Taormina dedicherà importanti incontri a Primo Levi e a Leonardo Sciascia, passando per i cinquant'anni del celebre furto della “Natività” del Caravaggio a Palermo, fino ad arrivare ai 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci e ai tributi ai grandi Ercole Patti e Pier Paolo Pasolini.

Venerdì 21 giugno sarà la volta di “Alla scoperta di Primo Levi. Uno studioso di vortici per il terzo millennio”.
L'appuntamento è alle 11.30 al Palazzo Ciampoli, dove a 100 anni dalla nascita dello scrittore considerato tra i maggiori del ‘900 non soltanto italiano, interverranno Ian Thomson, il suo biografo inglese, il giornalista Matteo Collura e l'editore Ernesto Ferrero.

Alle ore 15:00 a Palazzo Ciampoli, appuntamento con “Quando è ispirato è inimitabile”; su Ercole Patti, scrittore, inviato e collaboratore di autorevoli testate, critico, esperto di cinema d'autore, esponente d'impegno civile, intervengono Sarah Zappulla Muscarà, Ordinario di Letteratura Italiana all'Università di Catania, e il presidente dell'Istituto di Storia dello Spettacolo siciliano Enzo Zappulla, con le letture di Francesca Ferro.

Tristo è quel discepolo che non avanza il suo maestro. Il desiderio di superare sé stessi” è invece l'evento fissato alle ore 16:00 a Palazzo Ciampoli con la Lectio magistralis di Antonio Forcellino, architetto e restauratore ed uno dei maggiori studiosi di arte rinascimentale.

Sabato 22 giugno alle 19:00, al Palazzo dei Congressi/Sala B, a trent'anni dalla scomparsa, il Festival rende omaggio a Leonardo Sciascia.
Tre ospiti d'eccezione ripercorrono il filo di memorie preziose e aneddoti familiari, per consegnarci il ricordo sempre vivo del Maestro racalmutese.
Sul tema “Trent'anni senza Sciascia: la sua memoria ha un futuro”, dialogheranno Matteo Collura e Fabrizio Catalano, regista e nipote dello scrittore.

Lunedì 24 giugno alle 19:00, in Piazza IX Aprile, omaggio al grande Giuseppe Tomasi di Lampedusa, con “La nostra sensualità è desiderio di oblio; desiderio di immobilità voluttuosa la nostra pigrizia”.
In collaborazione con il Premio Letterario Internazionale "Giuseppe di Lampedusa", dialogo con Gioacchino Lanza Tomasi, musicologo di fama mondiale; presiede la giuria del Premio, Salvatore Silvano Nigro, Gori Sparacino, il direttore scientifico del Parco Letterario "Tomasi di Lampedusa" e il sindaco di Santa Margherita del Belìce, Franco Valenti.
Letture tratte da Lighea a cura di Ezio Donato.

Alle 20:00, al Palazzo dei Congressi/Sala B, Taobuk celebrerà Pier Paolo Pasolini, genio controverso del XX secolo, con uno spettacolo omaggio del poeta, scrittore, autore e regista teatrale Paolo D'Anna: “Desiderando l'odore della notte”.

Martedì 25 giugno alle 17:00, al Palazzo dei Congressi, conversazione a cura di Treccani Cultura con “Leonardo e il mondo della Natura”con Jacopo Stoppa e Giovanni Agosti.
Alle 20:00, infine, in Piazza IX Aprile, a cinquant'anni dal furto della Natività di Caravaggio, conversazione sulle tracce del dipinto su “Docilità e furore: l'arte di raccontare il desiderio e i suoi tormenti”, con tre relatori d'eccezione: Salvatore Nigro, il generale Roberto Riccardi e il regista Roberto Andò.

Tutti i dettagli e il programma della nona edizione di Taobuk li trovi nel sito web ufficiale del Taormina Book Festival (https://www.taobuk.it).



Fonte: Redazione
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio