23 Ottobre 2021
news
percorso: Home > news > Cronaca

Taormina: Quarantasettenne denunciato dalla Polizia.

12-03-2015 23:24 - Cronaca
Gli agenti del Commissariato P.S. di Taormina sono intervenuti nel comune di Giardini Naxos per una lite su strada tra due conviventi. Sul posto i poliziotti hanno verificato che un uomo di 47 anni di Giardini Naxos in preda ad un raptus di gelosia ha picchiato la sua convivente, una donna romena di 33 anni. Nella circostanza la donna ha riportato ferite giudicate guaribili in 10 giorni dai sanitari dell´Ospedale di Taormina.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che la donna era già stata vittima della violenza dell´uomo, nel novembre dello scorso anno.

Il quarantasettenne, oltre alle aggressioni fisiche, ha minacciato di morte la donna nonché l´ex marito e le loro figlie, che attualmente vivono in Romania, mediante l´invio di messaggi telefonici e messaggi sui profili Facebook.

Ieri, quindi, l´uomo è stato denunciato in stato di libertà e dovrà rispondere di lesioni personali violenza privata, minaccia.

Inoltre, ieri, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Taormina hanno denunciato in stato di libertà un quarantanovenne, in atto sottoposto alla misura della sorveglianza di P.S. per anni uno, per inosservanza della prescrizione dell´obbligo di firrmare presso l´ufficio di Poliza

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari