13 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > SPETTACOLI

"Sogno (ma forse no)" al Teatro Val d´Agrò - nel cast la santateresina Ornella Cerro.

07-01-2016 00:49 - SPETTACOLI
Due appuntamenti teatrali a S. Teresa di Riva, al Teatro Val d’Agrò il 9 e 10 Gennaio 2016 con lo spettacolo “Sogno (ma forse no)” della Compagnia “La Vetrina dell’Arte” di Roma.

Sogno (ma forse no) è una commedia in un atto unico scritta da Luigi Pirandello nel periodo compreso tra la fine del 1928 e l´inizio del 1929. Dopo le tappe di Roma e Agrigento nella “Valle dei Templi” in occasione del Pirandello Stable festival, verrà riproposto a S. Teresa, uno spettacolo diretto da Piermarco Venditti, tra il cast la santateresina Ornella Cerro, la 24 enne che interpreterà Rosetta Lombardo, mentre Piermarco Venditti è Cesare Mariani.

Emozione forte per la giovane Ornella Cerro recitare nella sua S. Teresa di Riva, in una location che lei conosce abbastanza bene, ovvero il Teatro Val d’Agrò.

Ma chi è Ornella Cerro, 24 anni, ha conseguito la maturità classica presso il liceo classico Enrico Trimarchi di Santa Teresa e qui ha iniziato a frequentare il laboratorio teatrale con le professoresse Raffaella Villari e Pasqualina Santoro e a Catania contemporaneamente frequentava il laboratorio teatrale diretto dal prof. Gioacchino Palumbo. Quindi si è trasferita a Roma dove frequenta l´accademia artistica diretta da Rita Statte e Carlo Principini ed ha come docenti Fioretta Mari, Luca Ward, Cinzia TH Torrini, Alberto Lori, Natalia Florenskaia e tanti altri attori di primo piano Attualmente è docente di Laboratorio teatrale nell´associazione "La Vetrina dell´Arte" con il progetto "Teatro nel Territorio IV anno" nelle scuole del municipio XIII di Roma, inserito nel progetto “Roma Capitale”, con il patrocinio e il contributo del Comune di Roma.

La trama: Trasposizione in chiave comica di “Sogno (ma forse no)” di Luigi Pirandello. Cesare Mariani (Piermarco Venditti) e Rosetta Lombardo (Ornella Cerro) si sono sposati da due anni ma la routine ha già preso posto fisso nella loro piccola casa. Rosetta, giovane donna siciliana, aspetta un bimbo mentre Cesare, ragazzo romano, dopo il matrimonio ha lasciato il suo cavallo bianco da principe azzurro per indossare tute e pantofole tanto odiate da sua moglie.

La giovane gestante comincia a stancarsi del marito e si sente invece nuovamente attratta da un precedente innamorato, allontanatosi ed ora tornato ricchissimo da lontani paesi. E’ proprio durante un sogno, o meglio incubo, che Rosetta si confronta con il marito, stranamente serio e schietto. Al risveglio la ragazza fa finta di nulla e inizia un discorso che sembra ripercorrere la stessa via del sogno (ma forse no)…

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio