22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Sport

Siracusa e Catania vincono il "Criterium delle Provincie Siciliane"

30-09-2015 10:28 - Sport
Ha regalato tante emozioni il "Criterium delle Province Siciliane-Trofeo Salvatore Tiano". La manifestazione regionale di atletica leggera, organizzata dal comitato provinciale della FIDAL presieduto da Andrea D'Andrea, che si è svolta, sabato 26 settembre, al Campo Scuola "Cappuccini" di Messina. Protagonisti circa 150 promettenti giovani della categoria Ragazzi/e (nati negli anni 2002-03) provenienti da Palermo, Messina, Siracusa, Catania e Trapani, che si sono confrontati in appassionanti prove di: velocità, mezzofondo, lanci, salti, marcia e staffette. Il regolamento prevedeva che venissero attribuiti 9 punti al primo, 8 al secondo e così via.

La rappresentativa di Siracusa ha primeggiato nella classifica maschile con 74 punti, tre in più rispetto a quella di Catania. A seguire si sono piazzate: Palermo (67), Messina (55) e Trapani con 50. Al femminile, Catania si è rifatta, totalizzando il punteggio di 74. Piazza d'onore per Siracusa (70), terza Messina (60), quarta Palermo (59) e quinta Trapani (54).

In virtù della graduatoria "combinata" Ragazzi/e, la squadra etnea si è aggiudicata pure l'ambito "Trofeo Salvatore Tiano", dedicato all'indimenticato fondatore e presidente della storica società cittadina U.S. Peloro. Strepitosa è stata la prestazione fornita nel lungo da Luiza Buzic dell'Atletica Villafranca, che con un balzo, il terzo, da 5,18 metri, oltre a vincere la competizione e migliorarsi di 70 cm, ha realizzato la seconda misura dell'anno "Ragazze".

Agli atleti che si sono aggiudicati le singole gare è stato regalato il libro appena edito "L'Atletica nei segni e nei sogni", scritto da Mario Sibilla. Hanno presenziato, infine, all'intenso pomeriggio sportivo l'Assessore del Comune di Messina Sebastiano Pino e numerosi ex atleti dell'U.S. Peloro.

Nel dettaglio tutti i vincitori.

60 ostacoli: Giuseppe Fratantonio (SR) 9"4 e Federica Spadaro (CT) 10"5;

60 metri: Francesco Milani (SR) 7"6 e Flavia Licari (CT) 8"6; Lungo: Matteo Melluzzo (SR) 4,72 metri e Luiza Buzic (ME) 5,18 metri;

Vortex: Michele Celani (CT) 56,00 metri e Federica Genovese (SR) 34,73 metri;

Peso: Davide Messina (CT) 12,21 metri e Irene Scarpisi (PA) 10,18 metri;

1000 metri: Simone Messina (ME) 3'10"2 e Giorgia Prazza (SR) 3'16"2; Alto: Daniel Poerio (SR) 1,55 metri e Nicoletta Tarascio (SR) 1,28 metri;

Marcia: Flavio Barone (CT) 12'13"9 e Giulia Borzì (CT) 11'54"5;

4x100: Siracusa (maschile) 50"5 e Palermo (femminile) 59"0; 3x800: Catania maschile 7'46"6 e femminile 8'24"9.
TAORMINA
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio