24 Maggio 2022
news

Savoca: Un fine settimana (22-24 Settembre) all´insegna della filosofia con la seconda edizione di "Euphorika Festival Jonico 2017"

20-09-2017 17:54 - VALLE DELL´AGRO´
Savoca: Tutto pronto per la seconda edizione di Euphorika Festival Jonico della Filosofia 2017. Tre giorni intensi in uno dei borghi più belli d´Italia, Savoca che per tre giorni sarà al centro di un evento che si propone di introdurre i partecipanti alla problematica e all´esercizio filosofico, con l´intento di avvicinare non soltanto le persone alla Filosofia, ma anche la Filosofia alla vita di ogni giorno. L´Euphorika Festival è caratterizzato da diversi eventi che accompagneranno i lavori nell´arco delle tre giornate: musica, arte e danza. Un weekend filosofico:" La Filosofia non respinge, non sceglie nessuno: splende per tutti" (Seneca).

Euphorika in greco significa "lieve a portarsi, che si diffonde facilmente" quindi la Filosofia come pratica viva, vitale che sappia coinvolgere gli uomini, oltre al compito di riflessione, educazione e di culture.
Euphorika, Festival jonico della filosofia, è un´iniziativa dell´Istituto "Caminiti Trimarchi" di S. Teresa di Riva e dall´Associazione Culturale Dianoia che vede la collaborazione del Centro di Ricerca in Metafisica e Filosofia delle Arti dell´Università Vita-Salute San Raffaele – Diaporein di Roma.

Lo Start Venerdì´ 22 Settembre al Centro Filarmonico del Borgo Medievale con la prima giornata dal tema "Diritto e Legge" interventi programmati dei Prof. Luigi D´Andrea, professore Ordinario di Diritto Costituzionale nell´Università di Messina, titolare della III Cattedra di Diritto Costituzionale nel Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, del Prof. Angelo Federico e della Prof.ssa Lucia Corso, professore associato di filosofia del diritto presso l´Università di Enna Kore. LL.MM presso la New York University School Law e visiting scholar a Yale Law School e alla Columbia University.

I lavori della prima giornata saranno aperti alle ore 16.00 al Centro Filarmonico da un benvenuto musicale del "Coro La Farina-Basile" diretto dal Maestro Giovanni Mundo con le coreografie della prof.ssa Rita Colosi. Subito dopo i saluti da parte del Dirigente Scolastico Carmela Maria Lipari e del Sindaco di Savoca Dott. Antonino Bartolotta. Dalle 16.45 alle 18:30 i lavori dal tema "Diritto e Legge". Alle 18.30 lo spettacolo teatrale "Sciarra" del cantastorie nizzardo Carlo Barbera. Per proseguire a partire dalle ore 20:00 alla degustazione vini a cura dell´Associazione Italiana Sommeliers, accompagnati da momenti di poesia e musica di Salvatore Vecchio.

Nella seconda giornata due i temi che saranno affrontati, la mattina dalle 9:00 alle 12:00 nella location della Chiesa di San Nicolò "La legge e la Parola: religioni". I relatori il prof. Don Giulio Maspero, professore straordinario di Teologia dogmatica presso la Pontificia Università della S. Croce, vicedecano della Facoltà di Teologia. E´ membro della Association Internationale des Etudes Patristiques della Pontificia Accademia di Teologia e del Comitato Scientifico del Centro di Studi patristici Luigi Maria Verzè – Genesis, Università Vita-Salute San Raffaele.

Yahya Pallavicini, Imam e Presidente della Co.re.is (Comunità Religiosa Islamica) italiana, consigliere e responsabile del Comitato per la Cultura e il Dialogo Interreligioso del Centro Islamico Cultura d´Italia (grande moschea di Roma) e Ambasciatore dell´ISECO per il dialogo tra le civiltà. Relatore sull´Islam presso il College della NATO a Roma. Membro del Consiglio Europeo dei Leader Religiosi e delle delegazioni dei sapienti musulmani internazionali del Forum Cattolico-Musulmano in Vaticano (2008 e 2014).

Intervento previsto anche da parte di Davide Assael. E´ Presidente dell´Associazione Lech Lechà per il dialogo interculturale. Da anni concentra il proprio lavoro su temi biblico-filosofici.
Al termine dei lavori alle 12:30 è prevista la visita guidata al Convento dei Cappuccini e delle Mummie.

I lavori riprendono nel pomeriggio, nel Sagrato della Chiesa di San Michele per affrontare il tema "La scienza, la legge e il nulla". Dalle 16.00 alle 19.00 interveranno il prof. Giulio Giorello, professore ordinario di Filosofia della Scienza presso l´Università degli Studi di Milano. Tra i suoi impegni, dirige, preso l´editore Raffaele Cortina di Milano, la collana Scienza e idee e collabora, come elzevirista, alle pagine culturali del quotidiano milanese Corriere della Sera.

Seguirà l´intervento del prof. Claudio Bartocci, Fisica matematica presso il Dipartimento di Matematica dell´Università di Genova. Ricercatore di Fisica matematica dal 1990 al 1999. Ricercatore presso Università e istituti come la SISSA (Trieste), Tata Institute of Fundamental Research (Bombay), Institut Henri Poincare (Parigi), Universidad de Salamanca e Boston University.

Altro intervento programma quello di Piero Martin, professore di fisica sperimentale all´Università di Padova, e Fellow dell´American Physical Society. Ad insegnamento e ricerca affianca la passione per la divulgazione scientifica con libri, articoli e partecipazioni a trasmissioni radio-televisive.
Chiuderà i lavori il prof. Andrea Tagliapietra, ordinario di Storia della Filosofia presso l´Università Vita-Salute San Raffaele. Socio dal 2002 della Società Italiana della Filosofia (SISF), della Società Filosofica Italiana (SFI), collabora con riviste e testate giornalistiche, oltre ad essere direttore della rivista internazionale di filosofia Giornale critico di storia delle idee.

Al termine momenti musicali con "Pop emozionale:Merido" e degustazione di liquori artiginali dell´Azienda di Roccalumera "Giardini d´amore liquori".

Domenica 24 Settembre preso il Centro Filarmonico dalle 9:30 alle 12:00 si affronterà l´ultima tematica "Dell´Essenza della Legge; Legge, Città, Filosofia". Interveranno la prof.ssa Caterina Resta, ordinario di Filosofia teoretica presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell´Università di Messina, dove insegna Ermeneutica Filosofica e Filosifie del Novecento. E´ impegnata nell´elaborazione di una originale prospettiva geofilosofica, ripensare le grandi questioni del nostro tempo, dal profilo teoretico a quello etico e politico.

Poi sarà la volta di Vincenzo Vitiello, professore ordinario di Filosofia teoretica e attualmente docente presso l´Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, dove tiene il corso di "Teologia politica". Tra i fondatori nel 1992 della rivista Paradosso, tuttora è direttore della rivista Il Pensiero.

Altro intervento programmatico quello di Massimo Donà, professore ordinario di Filosofia teoretica presso l´Università Vita-Saluce San Raffaele di Milano, dove insegna "Metafisica" e " Ontologia dell´Arte", coordinatore di DIAPOREIN, Centro di Ricerca di Metafisica e Filosofia delle arti. Concluderà i lavori Rita Fulco, assegnista di ricerca in Filosofia teoretica (tutor prof. R. Esposito), presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. E´ Dottore di ricerca in "Diritti Umani: evoluzione, tutela e limiti" (2013 Università di Palermo) e in "Metodoligie della Filosofia (2000- Università di Messina).

Al termine dei lavori alle 12:00 "Sonata per violino" del duo Fabiola Andronaco e Ivan Crisafulli, eseguiranno un duetto di J. F. Mazas e due duetti di Charles Dancla e poi il tema del Trono di Spade.

Alle 13:00 " Simposio Etna-Messina a cura dell´Associazione italiana Sommeliers

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie