09 Agosto 2020
news

S.Teresa di Riva: "Una donna... una voce" riporta l'arte di Rosa Balistreri e rinnova l'impegno solidale delle donne per le donne.

28-01-2020 16:06 - S. TERESA DI RIVA
Sabato 25 gennaio al Teatro Val d'Agrò di S. Teresa di Riva è andato in scena “Una donna… una voce”, recital sulla vita e le canzoni di Rosa Balistreri. Sul palco un'eccezionale Giusy Schilirò, che ha vestito i panni della siciliana Balistreri, arrivando al pubblico con la sua seducente forza e bravura. Entrando in punta di piedi scalzi, come non volesse disturbare, presenta “una donna” che ha conosciuto il dolore e i soprusi sulla propria pelle, in una terra che, come cita in un suo canto, “brucia le ossa”, la Sicilia.

Una piece teatrale gradita dal pubblico che, numeroso, ha partecipato all'appuntamento promosso dalla Fidapa S.Teresa Valle d'Agrò, (presidente la prof.ssa Cettina Carnabuci), in collaborazione con l'associazione teatrale Sikilia di Cettina Sciacca.
Una parte del ricavato è andata in beneficienza “Al tuo Fianco”, l'associazione roccalumerese che si occupa di tutelare le donne che hanno subito violenza.
La presidente avv. Cettina La Torre ha ringraziato l'impegno e la generosità solidale che Fidapa Valle D'Agrò e Sikilia hanno mostrato dando un contributo al fine di aiutare nel concreto chi necessita di tutela e salvaguardia dopo le violenze o soprusi di uomini prepotenti.

Cettina Sciacca, presidente dei Sikilia, ha presentato “Una donna… una voce”, il recital sulla vita e le canzoni di Rosa Balistreri. Sul palco l'interprete Giusy Schilirò e Franco Liotta, voce narrante, che ha ripercorso la vita dell'artista siciliana scomparsa nel 1990. Le musiche sono state curate dai maestri Angelo Patanè (chitarra) e Piero Pia (mandolino).

L'attrice cantante Giusy Schilirò, entrando in punta di piedi (scalzi) ha, con passione e forza vocale, vestito i panni della Balistreri, rendendo palpabili le numerose sofferenze, privazioni e abusi che subì dalla sua nascita fino a quando il mondo non si accorse della sua arte e la riscattò, dandole rispetto e valenza per l'impegno e il coraggio di denunciare i crimini sulle donne e le ingiustizie che esse subivano, nel silenzio, in una terra sofferta, seppur bellissima e ricca d'arte, come la Sicilia.
In scena è tornata la Rosa Balistreri che, con autorevole forza, ha denunciato, attraverso il racconto di sé, la brutalità maschile subita, ancor oggi, dalla donna, in ogni parte del Paese.

La voce dell'interprete Schilirò, durante la rappresentazione, ha reso presente tra il pubblico la consapevolezza che le vessazioni sulle donne sono sempre esistite, radicandosi in una spregevole e vigliacca mentalità di dominio sulle stesse da parte degli uomini, e che molto lavoro serva per cancellare la ‘cultura del dominio' ancora oggi presente, seppur cambiamenti di mentalità ci sono stati.

E' proprio di questi giorni, (mentre pubblichiamo questa notizia), il ritrovamento di una donna uccisa nel bresciano.
Da inizio mese sono già quattro le donne uccise: Concetta Di Pasquale (5 gennaio), Stefania Viziale (13 gennaio), Elisabetta Ugulini (18 gennaio) e ultima Francesca Fantoni.. Se ci rapportiamo ai dati, questi non sono incoraggianti.
La Banca Dati EURES sugli Omicidi Dolosi in Italia ha stimato che i casi di femminicidio sono aumentati nel nostro Paese, così come le violenze ai danni delle donne anziane e delle donne straniere.

Lo spettacolo è stato apprezzato ed ha coinvolto il pubblico nelle fasi conclusive, ritrovandosi a cantare in coro un canto popolare, cantato anche dall'artista siciliana, “Vitti ‘na crozza”.

Concludiamo con un pensiero espresso dalla siciliana Rosa Balistreri quando afferma che "si può fare politica e protestare in mille modi, io canto. Ma non sono una cantante… sono diversa, diciamo che sono un'attivista che fa comizi con la chitarra” ,frase che ha suggellato la fine dello spettacolo al Teatro Val d'Agrò.


Fonte: Rosa Anna Salsa
video
S Teresa di Riva: “Una donna una voce”, ricordando Rosa Balistreri va in scena la solidarietà femminile.
S Teresa di Riva: "Una donna... una voce", intervista all'assessore Annalisa Miano.
S Teresa di Riva: "Una donna... una voce", intervista a Cettina Sciacca e a Giusy Schilirò.
S Teresa di Riva:Giusy Schilirò canta Rosa Balistreri al Teatro Val D'Agrò.

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio