04 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > TAORMINA

Movida Taorminese: La Polizia sequestra attrezzature al lido "Stockolm"

19-08-2015 14:50 - TAORMINA
Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato P.S. di Taormina hanno proceduto al sequestro degli strumenti musicali e di ogni apparecchiatura volta alla produzione e diffusione di musica all´interno del lido balneare "Stockolm" sito in Taormina.

Il provvedimento è stato emesso dal GIP presso il Tribunale di Messina a seguito di richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica.

In particolare nel corso di controlli effettuati è stato accertato che presso il lido "Stockolm", in assenza di autorizzazione, si effettuavano trattenimenti danzanti, a cui erano presenti un numero di avventori intenti a ballare superiore a quello indicato dalla commissione di vigilanza e che le onde sonore della musica del locale superavano il livello di immissioni stabilito per le ore notturne.

Inoltre, nello stesso pomeriggio, i poliziotti hanno notificato il decreto, emesso dal Questore di Messina, di sospensione per la durata di giorni 7 della licenza di P.S. a tenere trattenimenti danzanti nei confronti della discoteca "Meridien".

Il provvedimento trova la propria scaturigine in attività effettuate, nel corso di quest´estate, dal Commissariato P.S. di Taormina che in più occasioni ha accertato che il locale ospitava trattenimenti danzanti a cui erano presenti un numero di avventori nettamente superiore a quello stabilito in licenza, è stato altresì accertato che la discoteca operava ben oltre gli orati stabiliti, superando di gran lunga, come accertato dall´A.R.P.A., i limiti acustici consentii dalla normativa di settore.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie