05 Dicembre 2020
news

Messina: "Fuori dalla plastica, un percorso da costruire" evento organizzato dall'ARPA e INBAR Messina.

08-06-2019 10:19 - News MESSINA e PROVINCIA
Si è concluso ieri mattina, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, il percorso formativo improntato sul tema dell’educazione alla sostenibilità dal titolo: “FUORI DALLA PLASTICA: UN PERCORSO DA COSTRUIRE!”; un evento inserito nell’ambito della “Settimana Unesco 2018/2019” e organizzato da ARPA Messina (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) e INBAR Messina (Istituto Nazionale di Bioarchitettura).

Il progetto, individuato dall’ARPA, in collaborazione con il Nodo InFEA comunale e provinciale_Città Metropolitana, l’Università degli Studi di Messina, l’ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali), l’ INBAR (Istituto Nazionale di Bioarchitettura) e l’AIC (Associazione Italiana Compostaggio), ha coinvolto studenti della scuole primarie e secondarie di I e II grado di vari istituti cittadini

L’ARPA, ritenendo importante l’informazione corretta sulle plastiche, considerate e trattate spesso come rifiuti, e riconoscendo il bisogno di raggiungere delle finalità educativo-formative, ha inteso promuovere la conoscenza e la competenza, al fine di incoraggiare comportamenti virtuosi a tutela della salute e dell’ambiente.

Sono stati particolarmente curati gli aspetti dell’inquinamento, gli effetti nocivi delle plastiche sulla salute umana e la biodiversità marina, senza tralasciare l’importanza della raccolta differenziata ed il possibile uso della plastica riciclata nei vari settori lavorativi.

L’attività progettuale si è articolata in quattro fasi:
1. incontri formativi multidisciplinari gestiti da esperti di settore presso le scuole;
2. attività sperimentale (“Cerchiamo la plastica”), svoltasi in un tratto di costa della riviera messinese, attraverso la cattura di immagini di materiale plastico rinvenuto in spiaggia;
3. incontro con i docenti, presso la sede della ST Messina di ARPA Sicilia, per le indicazioni da trasferire agli studenti;
4. attività creativa volta alla realizzazione, da parte degli alunni coinvolti nel progetto, di manufatti di plastica riciclata, book fotografici e video inediti;

Gli studenti delle scuole, Enzo Drago, Santa Margherita, Giampilieri Superiore, Salvo D’Aquisto, Manzoni, Dina e Clarenza, San Francesco di Paola, Santa Teresa di Riva e Jaci, ricevendo i meritati riconoscimenti, hanno dato prova di voler essere protagonisti nell’attivazione di un riciclo creativo di tali sostanze.

Alla presenza degli assessori comunali Musolino e Trimarchi e del presidente nazionale INBAR Anna Carulli, l’incontro è stato coordinato dalla dott.ssa Domenica Lucchesi di Arpa Sicilia, e ha visto gli interventi del prof. Salvatore Giacobbe dell’Università di Messina e dell’arch. Graziella Anastasi, Vice Presidente della sezione messinese INBAR
.
MESSINA E PROVINCIA
ECONOMIA & FINANZA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio