29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Attualità

L´importanza del risparmio energetico negli enti pubblici e il nostro metodo per porvi rimedio.

24-12-2016 20:36 - Attualità
Risparmiare energia elettrica è importante oltre che per le nostre tasche anche per l´ambiente. Una riduzione dei consumi di energia, comporta un minor lavoro da parte delle centrali elettriche che come sappiamo generano gas inquinanti o particelle in grado di interagire negativamente con l´ambiente circostante e quindi di mettere a rischio la salute dei cittadini.

L´impatto ambientale prodotto dalle centrali elettriche interessa non solo l´atmosfera, ma diversi comparti quali acqua, suolo, paesaggio ecc. Tali considerazioni ci hanno spinto a realizzare una decina di progetti, destinati esclusivamente al risparmio energetico.

In ordine cronologico, il primo progetto che abbiamo realizzato è la centrale R01, essa è stata progettata con lo scopo di limitare gli sprechi di energia elettrica e risulta essere particolarmente utile in tutti quei casi in cui vi è la necessità di togliere
l´illuminazione in un ambiente, tutte le volte che in esso non vi è la presenza di persone. Il
progetto è destinato maggiormente a uffici pubblici, scuole, strutture sportive, ecc. Siamo stati indotti a creare questo nuovo dispositivo destinato al risparmio energetico, dalla constatazione, che quasi sempre negli edifici pubblici, le luci rimangono accese, ben oltre il normale orario di attività, causando in tal modo inutili sprechi. Il vantaggio dell´impiego della nostra centrale, consiste nel fatto che, il consumo di energia verrà ridotto in misura drastica, consentendo notevoli risparmi.

Abbiamo stimato che il risparmio attuabile tramite l´impiego della nostra centrale, è compreso in un range che va dal 30% a circa il 60% del consumo normale. Il dispositivo con l´ausilio di un buon sensore volumetrico ad alta sensibilità, consente lo spegnimento automatico delle luci in un ambiente, ogni qual volta che in esso non vi sia presenza di persone. L´utilizzo della centrale, non prevede la necessità di effettuare modifiche nell´impianto elettrico, consentendo in tal modo rapidità nell´installazione e versatilità di utilizzo.

I tempi d´intervento del dispositivo vanno scelti dall´installatore, mediante un dip switch a 7 posizioni presente sulla scheda. Sarà possibile, tramite il dip switch, stabilire il tempo di intervento che va da un minimo di 30 minuti a un massimo di 3 ore e 30 minuti.
TAORMINA
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio