28 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > Cronaca

La Polizia Stradale arresta un rapinatore dei caselli autostradali

04-02-2014 00:58 - Cronaca
Ieri sera gli agenti della Sezione di Polizia Stradale di Messina e della Sottosezione di Giardini Naxos, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 33enne messinese, pregiudicato, poiché ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.

L´arresto è avvenuto nell´ambito di mirati servizi finalizzati alla prevenzione ed alla repressione di rapine in danno dei caselli autostradali, anche alla luce delle rapine perpetrate negli ultimi mesi presso quelli della barriera autostradale di Tremestieri.

I poliziotti, impegnati in specifico servizio di appostamento, intorno alle 20.40 hanno notato due individui, di cui uno armato di coltello e l´altro col volto parzialmente travisato da un cappuccio, che si avvicinavano ad uno dei caselli autostradali sulla carreggiata Messina - Catania.

Gli agenti hanno, quindi, accerchiato il casello e intimato l´alt ai due giovani che, sotto la minaccia dell´arma, avevano appena messo a segno la rapina, impossessandosi della somma contante di 1.100,00 €.

Alla vista degli agenti, uno dei due rapinatori ha gettato il coltello che aveva in mano, successivamente sequestrato, ed è stato immediatamente bloccato e tratto in arresto, mentre l´altro si è dato alla fuga, lanciandosi nella scarpata, facendo perdere le proprie tracce.

L´arrestato, su disposizione del P.M. di turno, è stato ristretto presso al Casa Circondariale di Gazzi.

Sono in corso indagini volte a rintracciare il secondo rapinatore.

Fonte: Comunicato Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari