30 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Sport

La Maceri Volley Letojanni di scena a Pozzallo, per vendicare la disfatta con il Palermo.

16-12-2016 15:40 - Sport
L´obiettivo sarà solo uno: ritornare a vincere, dopo l´inaspettata battuta d´arresto dello scorso sabato contro il Cicala Palermo, per rimanere attaccati alle prime due posizioni di classifica. Per la Siciliana Maceri Volley Letojanni (serie B, girone I) la gara di sabato, alle ore 18, contro il Pozzallo, sarà infatti un´ulteriore ed importante banco di prova che servirà a comprendere quanto siano compatti capitan Schifilliti e compagni, in seguito alla disfatta casalinga contro i palermitani.

Un match nel corso del quale bisognerà dare tutto, visto che l´avversario dispone di un organico di rispetto e giocherà in un palazzetto che si prevede già gremito di tifosi locali. Una squadra, quella allenata dai tecnici Prefetto e Benassi, dove militano giocatori di grande esperienza, come l´opposto Salerno ed il capitano Salonia, che avranno a che fare con una formazione, quella jonica, fortemente agguerrita.

Quest´ultima ha già smaltito la sconfitta per 3 a 2 al tie-break contro Marino e compagni e si è allenata per ben quattro volte durante la settimana anche con l´aiuto dei filmati delle partite giocate finora dai ragusani. Centonze ha infatti organizzato, sia lunedì che mercoledì scorsi, sedute tecnico-tattiche per cercare di eliminare gli errori commessi fino ad ora, puntando anche sul miglioramento della ricezione che sabato non è stata di certo perfetta.

Così come la difesa e l´attacco, che saranno affidati anche questa volta al martello ricettore Mazza, un ex considerato che ha iniziato la stagione proprio con gli iblei ma ha poi deciso di accasarsi in quel di Letojanni per motivi familiari. Ad impostare ci sarà, invece, quasi sicuramente il solito Schifilliti, che lunedì sera ha dovuto saltare l´allenamento per problemi di salute, ma che è già rientrato nella seduta di mercoledì. Giocatori, questi, che saranno determinanti per battere un Pozzallo, reduce dalla sconfitta per 3 a 1 con il Volley Valley Catania, ma che ha già conquistato 14 punti in classifica e si ritrova a ridosso delle "big". Per questo motivo i messinesi non dovranno assolutamente sottovalutare un incontro che sarà arbitrato da Spinella e Lentini di Catania.
TAORMINA
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio