17 Novembre 2019

news

L'Olimpionico alessese Salvatore Mastroieni "Il Campione" intervista all'autore Franco Bartorilla.

01-09-2019 12:28 - Storie da Raccontare
Un figlio di S. Alessio Siculo (Messina) all'età di 23 anni prese parte alle Olimpiadi del 1936 di Berlino, unico siciliano presente dove corse i 5.000 metri piazzandosi al 6^ posto in batteria con il tempo di 15'02''2. Una stella "alessese" nel firmamento delle Olimpiadi che viene ricordato con una raccolta da Franco Bartorilla che ha avuto il piacere di conoscere il "Campionissimo" che ha indossato per 14 volte la maglia azzurra, oltre ad essere stato primatista italiano, infine, nel 1934 diventò "Campione Italiano".

Si tratta di Salvatore Mastroieni ma conosciuto con il nome di "Arturo" nato a S. Alessio Siculo il 5 Marzo 1914 ed è deceduto il 25 Agosto 1996, Franco Bartorilla dedica 64 pagine sul "Campionissimo"..." lo scopo di questa raccolta sulla vita di Salvatore Mastroieni , è quello di fornire, ai giovani alessesi - scrive nella sua premessa l'autore del libro - la memoria storica dei propri compaesani, nonchè agli operatori dello sport, la giusta conoscenza degli atleti locali.."

Abbiamo intervistato Franco Bartorilla di Motta Camastra ma dal 1975 vive a S. Alessio, nella sua raccolta ci descrive come ha conosciuto Salvatore Mastroieni..." frequentava un bar locale, vi era un signore mingherlino, il quale attirò la mia attezione sin da subito, ricordo che arrivava in bicicletta, con una molletta attaccata al pantalone sul lato destro, per non sporcarsi di olio della catena, un capello a falde larghe e un vestito blù a doppio petto...mi incuriosì il fatto che mio suocero, anzichè chiamarlo per nome lo appellava con un aggettivo "CAMPIONE".


Fonte: di "Mimmo Muscolino"
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio