19 Agosto 2019

news

Il giovane chitarrista santateresino Ivan Rui Cicala vince il primo premio al "2^ Concorso Musicale Nazionale G. Verdi" di Spadafora.

15-05-2019 17:22 - S. TERESA DI RIVA
Al 2º Concorso Musicale Nazionale “G.Verdi”, Organizzato da AnBima Sicilia, dalla Banda Musicale “Città di Spadafora”, e dall'Istituto Comprensivo di Saponara, una interessante selezione di nuovi talenti distribuiti nelle varie categorie strumentali, soliste e orchestrali.

Perfetta Organizzatrice dell'evento, giunto alla seconda Edizione, la dirigente Scolastica prof.ssa Emilia Arena, con il suo parterre di Maestri nelle Commissioni Esaminatrici ad ascoltare le performances dei numerosi provetti artisti giunti per l'occasione a Spadafora.

Ed è ancora un Primo Premio di Categoria, con 95 Punti su 100, per il giovane chitarrista classico santateresino Ivan Rui Cicala, che si “concede” il bis e porta a casa Coppa & Diploma, con la sua seconda bella affermazione, oggi in Riva al Tirreno, dopo quell'altra in quel di Aci Bonaccorsi, al Memorial “G. Raciti” la settimana scorsa. Dieci anni, un sorriso disarmante, interpreta questi primi passi chitarristici sempre con una grande spontaneità.

L'encomio di oggi ha reso raggiante il giovanissimo artista, che adesso tornerà a dedicarsi agli impegni scolastici canonici di quinta elementare, per poi approdare ai suoi nuovi impegni ed obiettivi di carriera, con una nuova Master Class chitarristica Estiva, che lo hanno fatto esordire al suo (ancora) piccolo pubblico ben due anni fa. Ancora una volta emozionatissimi e soddisfatti il papà G.Massimo e la mamma Veronica.

In Commissione Esaminatrice i Maestri Rosanna Buffo, Alessandro Blanco, Pietro Gangemi e G. Franco Lisanti.

Eseguiti dal giovane Ivan Rui Cicala, dall'opera 114 di F. Carulli, i Preludi n.3 e n.7
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio