30 Novembre 2020
news

Il GAL Peloritani presenta il suo progetto. Al via "Terre dei Miti e della Bellezza".

10-07-2015 15:22 - S. TERESA DI RIVA
Tutto è pronto per la conferenza stampa di presentazione del GAL "Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza" in programma sabato 11 luglio 2015 alle ore 10.30 a Santa Teresa di Riva (ME) nella magnifica location del Lido Onda Azzurra in via Lungomare Barracca.

Il progetto operativo, dal titolo "Le Valli dei Miti e della Bellezza" ha l´obiettivo di valorizzare e migliorare la fruibilità del patrimonio rurale del territorio del GAL Peloritani, dalle aree protette ai borghi rurali, dalle produzioni tipiche agroalimentari all´artigianato tradizionale, dagli antichi mestieri agli operatori del settore agricolo, aziende nell´ottica complessiva di promozione turistica di prodotti e servizi.

All´incontro saranno presenti il presidente del GAL "Peloritani", Arch. Giuseppe Lombardo (in foto); il Responsabile di Piano, Dott. Salvatore Spartà; il Responsabile Unico del Procedimento, Dott. Francesco Romeo; il progettista Dott. Oreste Lo Basso; il primo cittadino di Santa Teresa di Riva, Dott. Cateno De Luca ed i Sindaci degli altri Comuni interessati dall´iniziativa: Fiumedinisi, Savoca, Roccalumera, Fondachelli Fantina, Letojanni, Castelmola, Gualtieri Sicaminò.

Il territorio interessato dal GAL, si presenta, per caratteristiche geomorfologiche, suddiviso in una serie di strette valli fluviali, estese dalla montagna alla costa, che un tempo furono crocevia di importanti collegamenti commerciali.

Il progetto denominato "Le Valli dei Miti e della Bellezza" mira a mettere in luce le specifiche peculiarità di una vasta area geografica incastonata in un bellissimo angolo di Sicilia dove si intrecciano bellezze naturali e paesaggistiche, cultura, antiche tradizioni culinarie e musicali.


Fonte: redazione
VIDEO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio