08 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > TAORMINA
Lo staff del Bar Letterario Timeo

Gran successo per le tre serate dedicate...ai mitici Anni ´20 al Bar Letterario del Belmond Grand Hotel Timeo.

21-08-2016 12:53 - TAORMINA
Dall´atmosfera di tre serate agostane 2016 alla location d´eccezione degli Anni ´20 creata sulla grande terrazza del Grand Hotel Timeo che in 140 anni di storia ha ospitato imperatori, miliardari, scrittori e artisti, star di Hollywood, tutti attratti dal luogo di rara bellezza.

Guy de Maupassant "non è che un paesaggio, ma un paesaggio in cui si trova tutto ciò che sembra fatto sulla terra per sedurre gli occhi, lo spirito e l´ immaginazione". Tanti personaggi dal critico d´ arte Bernhard Berenson, al barone prussiano Otto Géleng e Guglielmo von Gloeden.

Per non parlare di Robert Stopford, ricchissimo ed eccentrico milord inglese con il quale amava prendere un cocktail sulla terrazza del Timeo, ascoltando una orchestrina a plettro formata da musicisti siciliani. Non era da menoTruman Capote che sedeva con il suo bicchiere chiedendo sempre molto ghiaccio, Jacqueline Kennedy trascorreva giorni felici e Liz Taylor abbracciava Richard Burton.

In questo secolo e mezzo il panorama è sempre lo stesso, stesso fascino, emozioni particolari con un paesaggio mozzafiato, musica dal vivo e l´ammirevole bellezza dell´Etna. Ecco l´idea originale far rivivere un pezzo di storia trasformando per tre sere il Bar del Timeo in una location d´eccezione, fermando il tempo nei primi decenni del Novecento, quando il Timeo è stato crocevia e fonte di ispirazione per molti scrittori e letterati di fama internazionale, da David H. Lawrence a Oscar Wilde, mentre oltreoceano si diffondevano la musica jazz e la moda alla garçonne nel fiorire dei ´Ruggenti Anni 20´.

Il Bar Letterario del Belmond Grand Hotel Timeo per tre serate (1,8 e 15 Agosto) , grazie alla fantasia, all´estro di Alfio Liotta e del suo staff (Stefano, Pancrazio, Giuseppe, Santina, Miriam, Francesco, Giancarlo e Daniele) l´atmosfera già unica del luogo si è tramutata, d´un colpo, in quella di inizio secolo: i mitici anni ´20 sorseggiare un cocktail a sun di jazz, discutendo di arte e letteratura.

Alfio Liotta, Bar Manager del Timeo ha dichiarato: "Ringrazio tutto il mio team che è riuscito a trasformare la mia idea in energia e in particolare Stefano Lo Giudice, Food&Beverage Manager, che grazie alla sua esperienza e passione ha saputo dare vita a tre serate uniche".

Per far rivivere il fascio degli Anni Ruggenti - Alfio Liotta - ha realizzato una drink list (ben cinque cocktail in stile anni ´20, contornato da musica jazz dal vivo, naturalmente con abiti dell´epoca.

The Drink List

Let´s do it: un cocktail che prende il nome da un celeberrimo brano del 1928 scritto dal jazzista Cole Porter, "Let´s do it, Let´s fall in love". Un cocktail che nelle tre serate ruggenti è stato il più "corteggiato" Hendrick´s, pesca fresca, acqua di cetriolo, Cortese Leomon, rinfrescante e gustoso davanti un fantastico panoramica della baia di Giardini.

Flapper Girl: il secondo nella Drink List che guarda alle ragazze degli anni ´20, alle teenager americane con le loro prime minigonne, capelli a caschetto, il nuovo trend che stravolse il modo di vivere, la nuova generazione ascolta il jazz, beve alcolici, ecco la proposta giovane del barman Alfio Liotta: Pimm´s, Amara Rossa, Frutti Rossi, Tonica Cortese.

The Great Gatsby: un tocco letterario degli anni ´20 con un romanzo-simbolo scritto da Francis Scott Fitzgerald nel 1925 . Un´Autobiografia spirituale che descrive l´età del jazz. La magia incantevole della terrazza letteraria del Gran Hotel Timeo si sposa perfettamente con il "The Great Gatsby", preparato con O de V Chinotto Citrus, Cynar e Ginger Ale Cortese un cocktail piacevole al palato, leggero e profumato, ma con un tono leggermente amaro.

Garconne: Ancora un drink alla moda femminile, ecco il cocktail Cognac, foglie di menta, zenzero, cannella, Tonica Cortese, ispirato allo stile "garconne" espressione massima degli anni ruggenti in Francia, lanciato da Coco Chanel.

Cabiria: un cocktail con Campari, Biancosarti e Cortese Cedar Soda, ispirato al kolossal muto del 1914 di Giovanni Pastrone.


TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account