23 Ottobre 2021
news
percorso: Home > news > Cronaca

Gaggi (ME): controlli antidroga. Deteneva 1 Kg. di marijuana: giovane pusher arrestato dai Carabinieri.

13-02-2019 20:07 - Cronaca
I Carabinieri della Stazione di Graniti, dell'Aliquota Radiomobile e dell'Aliquota Operativa di Taormina (ME), nel corso di servizi di prevenzione volti al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato, in flagranza di reato, un pusher 26enne, domiciliato in Gaggi (ME), ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, che da giorni seguivano i movimenti sospetti che avvenivano nei pressi del domicilio del giovane, hanno proceduto alla perquisizione personale e domiciliare, rinvenendo, in un sacco di plastica nascosto all'interno di un garage, circa un 1 Kg. di marijuana. La perquisizione nell'abitazione del giovane ha permesso di rinvenire anche un bilancino di precisione, un grinder elettrico e materiale per il confezionamento.

Lo stupefacente, il bilancino di precisione e gli altri oggetti rinvenuti sono stati sequestrati e il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ed accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Messina, in attesa dell'udienza di convalida. Lo stupefacente sequestrato sarà inviato al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per i successivi esami di laboratorio.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari