19 Settembre 2019

news
percorso: Home > news > VALLE DINARINI

E´ mistero a Roccalumera: Da giovedì nessuna notizia dì Roberto Scipilliti, il vigile del fuoco scomparso nel nulla.

08-01-2017 21:57 - VALLE DINARINI
Roccalumera: È un uomo robusto, alto circa un metro e 75 centimetri con i capelli folti. AI momento della scomparsa indossava dei jeans scuri, una felpa marrone ed un giubbotto blu. È uscito di casa nel primo pomeriggio e non ha fatto più ritorno, Si vivono momenti di ansia ed attesa a Roccalumera, Comune della provincia jónica di Messina, dove da alcuni giorni non si sa più nulla di Roberto Scipilliti, 55 anni, scomparso dal 5 gennaio scorso.

L´uomo, che lavora come vigile del fuoco presso il comando provinciale di Messina, giovedì scorso è uscito da casa intorno alle 14. È salito a bordo del suo fuoristrada e da allora non ha più dato notizie. Non vedendolo rincasare i familiari, molto preoccupati, si sono recati presso la caserma dei carabinieri chiedendo aiuto e così sono cominciate le ricerche. Al lavoro i carabinieri della Compagnia Sud ed in particolare i militari della Stazione di Roccalumera ma anche squadre di volontari, gli stessi colleghi dell´uomo che stanno setacciando il territorio.
Nel frattempo si cerca trovare qualche testimone, qualcuno che in questi ultimi giorni possa aver visto o incontrato Scipilliti. Nella zona l´uomo è molto conosciuto per la sua attività di vigile del fuoco. E´ un uomo robusto, alto circa un metro e 75 centimetri con i capelli folti. Al momento della scomparsa indossava dei jeans scuri, una felpa marrone ed un giubbotto blu. Con sé aveva anche i documenti ed il telefono cellulare che non sono stati ritrovati. Si spera di recepire un segnale del telefono cellulare che possa aiutare ad individuarlo.

Da giorni i militari setacciano il territorio, le zone tra Roccalumera, Savoca, Santa Teresa Riva, Furci e tutto il comprensorio taorminese, alla ricerca del vigile del fuoco che sembra essere scomparso nel nulla. Si stanno visionando anche le telecamere di sicurezza della zona nella speranza che qualcuna lo possa avere inquadrato, ma finora le ricerche sono state senza alcun esito. Nel frattempo sono stati contattati anche gli amici, i conoscenti e quanti avevano contatti con il cinquantacinquenne per capire cosa sia potuto accadere e dove sia andato e perché non da più notizie da giorni.

L´unica novità è il fuoristrada dell´uomo che è stato ritrovato nei pressi di un bar sul lungomare di Santa Teresa Riva, un centro vicinissimo a Roccalumera. L´auto era parcheggiata. All´interno non sarebbero stati trovati ne lettere, ne messaggi di alcuni tipo. Non è chiaro se l´uomo aveva appuntamento con qualcuno o se da quale punto si è spostato salendo a bordo di un´altra auto, finora queste sono solo ipotesi.

Un´assenza che dura da giorni e che preoccupa molto i familiari che ormai vivono nella disperazione. Sembra che l´uomo non soffrisse di depressione e che non avesse particolari problemi di salute, anche i rapporti con i familiari erano buoni, insomma una persona con una vita normale, per questo motivo l´allontanamento sembra più che mai inspiegabile.

La preoccupazione dei familiari cresce anche alla luce delle cattive condizioni meteo di questi ultimi giorni. La zona jónica della provincia di Messina ed in particolare i centri del messinese come Roccalumera, Nizza di Sicilia, Furci siculo, Santa Teresa Riva, Savoca, Giardini Naxos, Taormina e Letojanni sono stati particolarmente colpiti da nevicate e temperature gelide con le strade diventate quasi impercorribili. La neve infatti è un ostacolo per le ricerche che rischiano di essere rallentate. Intanto le ricerche proseguono a 360 gradi, i carabinieri invitano chiunque sia in grado di fornire indicazioni utili per rintracciarlo o chi comunque lo abbia visto, di collaborare e di contattare immediatamente il 112.

Fonte - Letizia Barbera - Giornale di Sicilia.

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio